in

Mick Schumacher questa mattina a bordo dell’Alfa Romeo Racing

In Bahrain continuano i test per il giovane pilota tedesco dopo l’ottimo esordio di ieri con la Ferrari

Mick Schumacher

Secondo giorno di test in Formula 1 per Mick Schumacher. Il figlio del leggendario campione di Formula 1 dopo il brillante debutto di ieri in Ferrari, questa mattina è impegnato con Alfa Romeo Racing. Il tedesco ha una giornata intensa davanti nel secondo giorno del test post-gara del Bahrain. La possibilità di testare le monoposto di Ferrari e Alfa Romeo è arrivata in quanto dagli scorsi mesi Mick è membro della Ferrari Drivers Academy.

Mick Schumacher questa mattina è sceso in pista a bordo di una Alfa Romeo Racing con il numero 36 questa volta. Dopo il suo debutto di ieri con la sua prima Formula 1 è ora di provare una nuova vettura, quella della squadra del team principal Fréderic Vasseur, solitamente pilotata da Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi. Il tedesco gareggia in Formula 2, dove lo scorso fine settimana è arrivato ottavo e sesto nelle prime due gare del calendario. 

La Ferrari ha deciso di puntare su Mick Schumacher e dargli la migliore possibilità di allenarsi. Così, quest’anno hanno deciso di utilizzare i test post gara del Bahrain per il suo primo contatto con la SF90 e la C38. Ci si aspetta che questi test non siano gli unici in cui il giovane pilota verrà impiegato durante l’anno, poiché ci sono più opportunità di test dopo il Gran Premio di Spagna, Ungheria e Abu Dhabi. 

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher ha debuttato questa mattina con la Ferrari in Bahrain