in

Alfa Romeo GTV: ecco la prima immagine del futuro veicolo

Nelle scorse ore la presunta immagine della futura GTV sarebbe stata pubblicata sul web

Alfa Romeo GTV

Tra i modelli di Alfa Romeo che dovrebbero venire lanciati nei prossimi anni, secondo l’ultimo piano industriale di Fiat Chrysler rivelato lo scorso 1 giugno, dovrebbe trovare spazio anche la cosiddetta Alfa Romeo GTV. Questo modello non è compreso nel Piano Italia di FCA e dunque non verrà prodotto prima del 2022. Dopo mesi di silenzio, in cui nessuna novità era trapelata a proposito di questo veicolo, nelle scorse ore una nuova immagine leaked di questo veicolo è stata diffusa sul web. Una nota pagina Facebook ha condiviso l’immagine che sembra provenire da un evento ufficiale di Alfa Romeo come si evince chiaramente dal logo Alfa Romeo che compare nella parte inferiore dello schermo. 

Di questa vettura al momento sappiamo ben poco. E’ possibile che in versione concept car Alfa Romeo GTV possa essere rivelata già nel corso del 2021. La rinnovata coupé di Alfa Romeo sarà basata sulla “piattaforma modulare Giorgio” che è già stato utilizzato in Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio. Sappiamo anche che questa auto sarà dotata di un motore ibrido con potenza complessiva superiore ai 600 cavalli. Si tratterà infatti dello stesso motore V6 da 2,9 litri di Giulia e Stelvio Quadrifoglio a cui verrà abbinato un motore elettrico. In modalità totalmente elettrica l’auto sarà capace di percorrere circa 50 km

Per quanto riguarda il luogo di produzione di Alfa Romeo GTV al momento non vi sono certezze. Si propende però per l’idea che l’auto possa venire prodotta presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Cassino visto che l’auto comunque avrà molto in comune con la berlina Alfa Romeo Giulia. Grazie a questa auto la casa automobilistica del Biscione farà dunque ritorno nel segmento delle coupè con l’obiettivo di dare serio filo da torcere alle rivali di Audi, Bmw e Mercedes. Dovrebbe dunque essere smentite le voci secondo cui la GTV sarebbe stata cancellata.