in

Ferrari Monza SP2: un esemplare avvistato nello stabilimento con i colori della 290 MM di Fangio

Ecco un interessantissimo esemplare della biposto con carrozzeria rosso-blu-giallo

Ferrari Monza SP2 290 MM Fangio

Anche se Internet è pieno di notizie circa l’arrivo della nuova P80/C, l’attenzione sulle esclusive Ferrari Monza SP2 e SP1 non sembra affatto scomparire. I primi due veicoli della nuova serie Icona di Maranello sono riusciti a catturare l’attenzione di tantissime persone grazie al loro design che ricorda le barchette degli anni ’50 del cavallino rampante.

Dato che parliamo di auto molto limitate, ogni unità deve soddisfare le esigenze di personalizzazione di ogni singolo proprietario. Questo ci porta al recente avvistamento in fabbrica di una Ferrari Monza SP2. Tale esemplare è stato fotografato sulla linea di produzione nel sito di Maranello e la grande novità arriva dalle sue caratteristiche.

Ferrari 290 MM Fangio

Ferrari Monza SP2: ecco un esemplare con i colori della 290 MM di Fangio

Sembra che il proprietario della biposto stimi parecchio Juan Manuel Fangio, pilota automobilistico e, campione del mondo di Formula 1 nel 1951, 1954, 1955, 1956 e 1957. In particolare, questa Monza SP2 dispone di una verniciatura rosso-blu-giallo che ricorda proprio i colori usati sulla vettura da corsa Ferrari 290 MM guidata dal più vote campione di F1.

Vi ricordiamo che la biposto dispone di un motore V12 aspirato da 6.5 litri preso in prestito dalla 812 Superfast che sarà sicuramente una goduria ascoltarlo vista l’assenza del tetto e dei finestrini.

Ferrari Monza SP2