in

Magneti Marelli: la Commissione Europa da l’Ok alla cessione

Il fondo di venture capital KKR acquisisce la divisione componenti di Fiat Chrysler Automobiles per 6,2 miliardi di euro

Magneti Marelli
Magneti Marelli

La Commissione europea ha autorizzato l’acquisto di Magneti Marelli, divisione componenti veicolo di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) da parte del fondo americano KKR, proprietario di Calsonic Kansei. L’ente comunitario ha concluso le sue indagini affermando che l’operazione non pone rischi per l’economia europea. L’operazione è valutata 6,2 miliardi di euro.

La nuova società sarà ribattezzata Magneti Marelli CK Holdings e manterrà la propria sede a Corbetta in Italia. Con un fatturato annuo di 15,2 miliardi di dollari e 65.000 dipendenti, la società che si verrà a creare sarà il settimo produttore mondiale di componenti.

Bruxelles ritiene che l’operazione relativa al passaggio dell’azienda di Corbetta da Fiat Chrysler Automobiles a Calsonic Kansei non causerà problemi di concorrenza, dato che le parti hanno una posizione “limitata” nei mercati in cui le loro attività si sovrapporranno. Il file, che è stato notificato all’esecutivo della comunità il 20 febbraio, è stato esaminato secondo la procedura applicabile ai casi meno problematici.

Ti potrebbe interessare: Magneti Marelli investirà 12,6 milioni di dollari per espandere il suo quartier generale in USA

Magneti Marelli CES 2019 ultime innovazioni

Ti potrebbe interessare: Lo “Smart Corner” di Magneti Marelli nominato CORE 2019 Innovation Award Honoree