in

Ferrari: Mick Schumacher non vede l’ora di iniziare la sua stagione in Formula 2

Il 19 enne figlio di Michael Schumacher non vede l’ora di iniziare la sua stagione in F1 e definisce suo padre il suo idolo

Mick Schumacher

Mick Schumacher non vede l’ora di iniziare la sua stagione Formula 2 in Bahrain (dal 29 al 31 marzo). Questa sarà la prima stagione in questo campionato per il figlio di Michael Schumacher dopo il trionfo in Formula 3 lo scorso anno. A proposito della sua stagione 2019, Schumi Jr ha dichiarato: “Quest’anno sarò impegnato a imparare a sviluppare me stesso come pilota”, ha detto. “Il resto verrà da sé”. Il 19enne ha pure confessato di aver studiato la carriera del padre. “Lui è il migliore e il mio idolo, essere paragonato a lui mi rende molto felice”.

A gennaio, Mick Schumacher è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy ed è ora ufficialmente un membro della squadra del cavallino rampante con cui suo padre ha dominato un’intera epoca della Formula 1. Ovviamente il sogno del giovane Mick è quello di approdare in Formula 1. Il pilota però è consapevole che la strada è ancora lunga ma non ha fretta. Ricordiamo che nel corso del 2019 oltre alla partecipazione in Formula 2, Schumi Jr molto probabilmente effettuerà i suoi primi test a bordo di una monoposto di F1. Al momento la principale candidata al debutto del giovane tedesco è Alfa Romeo Racing che potrebbe farlo esordire nei rokiee test che si terranno in Bahrain subito dopo l’omonimo Gran Premio. 

Ti potrebbe interessare: Jean Todt: “Dobbiamo lasciare che Mick Schumacher cresca tranquillamente”