in

Jeep B-Suv: confermato il suo arrivo

Nel corso dei prossimi anni assisteremo al debutto sul mercato di una Jeep B-Suv

Jeep B-Suv

Al Salone dell’auto di Ginevra 2019, il responsabile di Jeep nel nostro continente, Jeff Hines ha dichiarato che nel giro di 2 o massimo 3 anni la gamma della casa americana si arricchirà con l’arrivo di una nuova Jeep B-Suv. Si tratta di un modello di cui si parla già da diverso tempo e che adesso è stato confermato ufficialmente. Il veicolo è destinato a diventare la nuova entry level nella gamma di Jeep misurando in lunghezza poco più di 4 metri. Molto probabilmente questo modello sarà prodotto in Italia ma dopo il 2022. 

Jeep B-Suv potrebbe venire realizzato presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano o Melfi. Questo modello è destinato ad avere un grande mercato in Europa. Le vendite di Jeep dunque potrebbe incrementarsi ulteriormente nel vecchio continente grazie a questo modello che potrebbe condividere la stessa piattaforma della futura generazione di Fiat Panda. Non possiamo nemmeno escludere inoltre che questo modello possa avere molto in comune con la futura Alfa Romeo B-Suv che si dovrebbe chiamare Brennero e che arriverà pure nel giro di 2 o 3 anni. Maggiori informazioni su questo modello dovrebbero arrivare nel corso dei prossimi mesi. 

Ti potrebbe interessare: Jeep mini Suv a Pomigliano insieme a Fiat Panda? tra poche ore conosceremo la verità