in

Ferrari: Sebastian Vettel contro un muro durante i test di F1

Il tedesco è andato dritto alla terza curva, lasciando la sua monoposto SF90 incastrata nelle barriere

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel si è schiantato contro le barriere nella seconda mattinata del secondo test pre-campionato, mettendo fine per il momento ai test di Ferrari a Barcellona. Il tedesco è andato dritto alla terza curva, lasciando la sua monoposto SF90 incastrata nelle barriere e costringendo i commissari del circuito a tirare fuori le bandiere rosse. Vettel è uscito incolume dall’incidente, ma la sua auto è sembrata aver subito ingenti danni, mettendo fine ai test per la Ferrari. Il quattro volte campione del mondo è stato portato al centro medico del Circuit de Catalunya per controlli precauzionali.

La Ferrari ha impressionato finora nella pre-stagione, con i rivali Red Bull e Mercedes che hanno incoronato la Scuderia di Maranello come la squadra attualmente più in forma in questa prima fase della stagione. A quanto pare l’incidente sarebbe stato causato da un problema meccanico subito dalla monoposto di Sebastian Vettel che dunque non ha alcuna responsabilità per l’incidente. Dopo l’incidente il pilota tedesco ha detto di aver avvertito qualcosa di strano nella parte anteriore sinistra della sua vettura. L’impatto fortunatamente non è avvenuto ad una velocità eccessivamente elevata e questo ha permesso al pilota di Ferrari di uscire incolume dalla sua monoposto. 

Ti potrebbe interessare: Secondo Horner è presto per dire che la Ferrari è la favorita