in

Jeep: le versioni ibride di Renegade, Compass e Wrangler potrebbero debuttare a Ginevra

Grandi novità attese in casa Jeep per quanto riguarda il mercato delle auto ibiride

Jeep Renegade, Compass e Wrangler ibride Ginevra

In occasione del Salone di Ginevra 2019 (che si terrà dal 7 al 17 marzo), Jeep potrebbe annunciare delle grandi novità per la sua gamma. Nello specifico, la casa automobilistica americana potrebbe svelare in anteprima la versioni ibride di 3 suoi modelli più popolari: Jeep Renegade, Compass e Wrangler.

Tuttavia, il lancio ufficiale dovrebbe avvenire nel corso del primo trimestre del 2020 con la presentazione del Renegade e successivamente con la Compass ad aprile e la Wrangler entro la fine dell’estate. Secondo i soliti ben informati del settore, Jeep sta attendendo molto il lancio di questi veicoli poiché potrebbero rappresentare il 20/30% delle immatricolazioni complessive in tutto il mondo.

Jeep Renegade, Compass e Wrangler ibride Ginevra

Jeep: il marchio americano potrebbe svelare delle novità al Salone di Ginevra

In aggiunta, le nuove auto con motori ibridi permetteranno a Jeep di sfuggire alle sanzioni previste dall’Unione Europea e di abbassare notevolmente le emissioni. Le nuove Jeep Renegade e Compass ibride saranno made in Italy in quanto, sempre in base alle ultime news emerse in rete, saranno costruite nello stabilimento di Melfi.

La fabbrica accoglierà al meglio la produzione dei nuovi SUV in quanto recentemente FCA ha attuato degli investimenti per oltre 200 milioni di euro per aggiornarla. Il motore usato dal marchio automobilistico americano sarà di tipo ibrido plug-in il quale dovrebbe promettere un’autonomia di circa 50 km. La Jeep Wrangler ibrida, invece, sarà importata dagli Stati Uniti.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.