in ,

FCA: vendite in calo del 16.6% in Europa a gennaio , risultati negativi per Fiat e Jeep

Ecco come sono andate le vendite in Europa a gennaio per FCA ed i suoi brand

FCA vendite europa

  Il mercato auto europeo ha fatto registrare, a gennaio 2019, un calo del 4.6% rispetto ai risultati ottenuti nel corso del primo mese dello scorso anno. Il gruppo FCA, invece, continua a registrare risultati ben al di sotto della media del mercato con un totale di quasi 68 mila unità vendute ed un calo percentuale del 16.6% rispetto ai risultati del gennaio dello scorso anno, quando il totale di unità vendute fu superiore ad 81 mila.

Tra i gruppi che hanno venduto più di 40 mila unità nel corso del mese di gennaio, FCA fa segnare il risultato percentuale peggiore perdendo, nello stesso tempo, molte posizioni nella classifica generale basata sui volumi di vendita complessivi. Oltre ai tre gruppi principali europei (Volkswagen, PSA e Renault) che superano quota 100 mila unità vendute, FCA è dietro anche a Ford, Hyundai, Daimler e BMW che riescono a superare quota 70 mila unità vendute nel corso del mese di gennaio.

E’ chiaro che ci troviamo di fronte a risultati davvero molto negativi per FCA che, nei prossimi mesi, dovrà, per forza, cambiare ritmo e proporre nuove soluzioni per tentare di arginare questo calo costante che, da troppi mesi, affligge le vendite del gruppo in Europa. 

Passiamo ora all’andamento dei singoli brand. Anche a gennaio continua la crisi del marchio Fiat che si ferma a 45 mila unità vendute registrando un calo percentuale del 21% rispetto ai dati raccolti nel corso del gennaio dello scorso anno. Per Fiat si segnala un calo della quota di mercato che passa dal 4.9% al 4%. Tra i marchi che vendono almeno 5 mila unità al mese, Fiat fa registrare il risultato percentuale peggiore in assoluto. 

fca vendite europa

Da segnalare anche il calo di Jeep che, dopo mesi di crescita in doppia cifra, inizia il 2019 con 11 mila unità vendute ed un calo del 5.8% rispetto ai risultati raccolti nel corso dello scorso anno. La quota di mercato di Jeep resta stabile all’1%.Il calo di Jeep è comunque limitato, rispetto a Fiat, ed arriva dopo un 2018 da record. 

Buoni dati per Lancia che raggiunge quota 6.608 unità vendute registrando una crescita percentuale del +55% rispetto ai dati dello scorso anno. Come abbiamo visto nel nostro articolo d’approfondimento pubblicato poco fa, Alfa Romeo continua il suo nuovo periodo di crisi in Europa fermandosi a 4.684 unità vendute con un calo di vendite del 35% rispetto ai risultati ottenuti nel corso del gennaio del 2018. 

Ricordiamo che il prossimo appuntamento con i dati di vendita di FCA e di Alfa Romeo è fissato per inizio marzo, con l’arrivo dei dati di vendita di febbraio per i singoli mercati a partire dall’Italia. Il prossimo aggiornamento sulle vendite in Europa arriverà a metà marzo.