in ,

Alfa Romeo: anche a gennaio calano le vendite in Europa (-34.8%)

Continua il calo di vendite per Alfa Romeo

Alfa-Romeo-vendite-europa-1

Tutto come previsto. Anche a gennaio Alfa Romeo registra un netto calo di vendite in Europa confermando quelli che sono stati i risultati ottenuti in Italia e nei principali mercati continentali nel corso del primo mese del 2019. Per Alfa Romeo si tratta del quinto mese consecutivo di calo.

A gennaio, infatti, Alfa Romeo ha venduto 4.879 unità in Europa (Paesi UE + Efta) registrando un calo percentuale pari al -34.8% rispetto ai risultati ottenuti nel corso del gennaio dello scorso anno quando il marchio italiano consegnò 7.479 unità in Europa. Il calo percentuale nelle vendite si accompagna ad un calo della quota di mercato che passa dallo 0.6% allo 0.4%. 

Da notare che il mercato europeo, nella sua interezza, ha fatto segnare un calo del 4.6% rispetto al mese di gennaio. Per il marchio Alfa Romeo, i risultati di gennaio conferano volumi di vendita complessivi ancora al di sotto di quota 5 mila unità vendute. Il risultato ottenuto nel corso del primo mese del 2019 è comunque il risultato mensile più alto raggiunto da Alfa Romeo dall’inizio della crisi che è coincisa, ricordiamo, con l’entrata in vigore delle nuove normative di omologazione. 

Ricordiamo che Alfa Romeo ha raccolto risultati di vendita negativi in buona parte dei principali mercati europei a partire dall’Italia (-45%). Dati negativi sono arrivati anche dalla Francia (-57%) e dalla Germania (-31%) oltre che dalla Svizzera (-3.9%), un mercato in cui Alfa Romeo è riuscita, in questi mesi, a contenere la crisi mettendo in mostra buoni volumi di vendita in rapporto ai volumi complessivi del mercato elvetico (in Svizzera, la quota di mercato di Alfa Romeo è superiore all’1%). 

Alfa Romeo vendite Europa 2018

Da segnalare anche una leggera crescita registrata nel Regno Unito (+8%) e i buoni dati di vendita raccolti in Spagna (+16%) che, con quasi 450 unità vendute, è stata a gennaio il secondo mercato per volumi di vendita di Alfa Romeo in Europa, confermando l’ottimo lavoro svolto dalla divisione locale di Alfa, molto attiva con promozioni e sponsorizzazioni di vario tipo, in questi mesi.

Staremo a vedere quali saranno le prossime mosse di Alfa Romeo per risollevare le vendite in Europa. E’ chiaro che la crisi iniziata a settembre è ancora lontana dal terminare. Nello stesso tempo, il marchio italiano sembra essere tornato stabilmente al di sopra di quota 4 mila unità vendute su base mensile. Il prossimo obiettivo è tornare sui livelli della prima metà del 2018 quando Alfa è riuscita, ogni mese, a superare quota 7 mila unità vendute in Europa.

Il prossimo appuntamento con i dati di vendita del marchio italiano è fissato per l’inizio del mese di marzo con l’arrivo dei dati di vendita per l’Italia. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite Alfa Romeo.