in

Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer: tutto ciò che sappiamo

Ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora sui due famosi modelli che nei prossimi anni torneranno nella gamma di Jeep

Jeep ha deciso di riportare sul mercato la famosa Jeep Grand Wagoneer. Nel 2016, il capo della Jeep e attuale CEO di Fiat Chrysler, Mike Manley, aveva confermato che Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer sarebbero ritornate sul mercato nei prossimi anni. Innanzi tutto dobbiamo dire che il revival di Wagoneer era stato già previsto dal 2014, ma è stato ritardato nel 2016 a seguito della necessità di FCA di rinnovare un numero di impianti per costruire i SUV meno costosi di Jeep insieme ai pickup RAM. Attualmente non è chiaro quando questi modelli arriveranno sebbene sembri ormai certo il loro ritorno sul mercato viste le conferme da parte dei vertici di FCA.

Automotive News riporta che Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer arriveranno nel 2020, mentre sul sito Allpar si dice che forse il debutto potrebbe avvenire anche prima. Jeep ha dichiarato che intende offrire una variante ibrida plug-in per ogni veicolo che vende. Questo significa che anche Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer avranno almeno una versione ibrida. L’anno scorso abbiamo scoperto un documento del fornitore di trasmissioni ZF che indicava di un suo cambio realizzato per una Jeep Grand Wagoneer Trackhawk con un V8 sovralimentato. Questo significa che ZF stava lavorando su una versione ad alta coppia del suo cambio automatico per il Grand Wagoneer. Questa trasmissione, denominata in codice ZF-8HP95X, è utilizzata solo nel Grand Cherokee Hellcat e nella Rolls-Royce Cullinan. Naturalmente, questo documento potrebbe indicare semplicemente che a un certo punto, un Grand Wagoneer Hellcat è stata testata ma non necessariamente con l’intenzione di produrla.

Parlando con Auto Express nel 2016, prima della notizia che l’arrivo di Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer sarebbe stato rinviato, Mike Manley ha dichiarato che il Grand Wagoneer potrebbe costare fino a 140.000 dollari diventando così il modello più costoso di Jeep. Questa affermazione segnala le ambizioni della società americana di competere con SUV quali Range Rover, Mercedes-Benz GLS, Cadillac Escalade e Lincoln Navigator. Per il momento questo è tutto quello che sappiamo su questi modelli. Vedremo se nei prossimi mesi emergeranno nuove informazioni. 

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.