in

Alfa Romeo Racing: per Giovinazzi correre con Raikkonen è una grande opportunità

L’italiano ha detto che secondo lui è una grande opportunità poter correre nella stessa squadra con l’ex campione del 2007

Antonio Giovinazzi

Dopo 8 anni torna finalmente un pilota italiano in Formula 1. Si tratta del giovane Antonio Giovinazzi che nel 2019 correrà accanto a Kimi Raikkonen in Alfa Romeo Racing. A proposito del famoso compagno di scuderia, l’italiano ha detto che secondo lui è una grande opportunità poter correre nella stessa squadra con l’ex campione del 2007. Il pilota pugliese conta due partecipazioni ai primi due GP del 2017, in cui sostituì Pascal Wehrlein in Sauber. Nel corso di un’intervista rilasciata a Motorsport, l’italiano che ha fatto parte anche dell’accademia di Ferrari, ha raccontato le difficoltà per emergere in Formula 1. 

Antonio Giovinazzi felice di avere un compagno di squadra come Kimi Raikkonen

Non è stato facile approdare in Formula 1 e quando ha saputo della decisione di Alfa Romeo Racing di ingaggiarlo ovviamente la gioia condivisa con la famiglia e gli amici è stata enorme. Il pilota ha pure ricevuto i complimenti di tanti big della Formula 1. Nel corso dell’intervista Antonio Giovinazzi ha voluto anche parlare del rapporto con il compagno Kimi Raikkonen. Secondo Giovinazzi avere un compagno così esperto è una cosa positiva. Raikkonen tra l’altro in questi primi mesi insieme si è dimostrato una persona trasparente e molto simpatica. Ovviamente il giovane pilota italiano spera di vivere una buona stagione togliendosi qualche soddisfazione.