in

Jeep Wrangler: il fallimento nei test EuroNCAP è colpa della carrozzeria secondo il capo EMEA del brand

Il pessimo risultato nei crash test EuroNCAP della Wrangler viene commentato ufficialmente da Jeff Hines

jeep wrangler

La scorsa settimana abbiamo registrato l’arrivo dei risultati nel test di sicurezza EuroNCAP della nuova generazione di Jeep Wrangler che è stata, sorprendentemente bocciata ottenendo appena una stella delle cinque disponibili come risultato massimo. Tra le nuove vetture testate in questo mese solo la Fiat Panda è riuscita a fare peggio registrando zero stelle.

Secondo quanto dichiarato da Jeff Hines, nuovo responsabile dell’area EMEA per il marchio Jeep, il risultato ottenuto dalla Jeep Wrangler sarebbe legato alla carrozzeria ed alle sue “forme originali” che non riescono a soddisfare i criteri di sicurezza per i pedoni, uno dei quattro parametri del test.

Ricordiamo che la Wrangler ha ottenuto un punteggio del 50% per quanto riguarda gli occupanti adulti, un punteggio del 69% per gli occupanti bambini ed un punteggio del 49% per i pedoni. Il risultato peggiore è stato registrato alla voce Saftey Assist in cui la Wrangler ha ottenuto appena il 32% a causa dell’assenza del Lane Support System e di AEB extraurbani e dello scarso risultato ottenuto alla voce legata al limitatore di velocità (per ulteriori dettagli trovate, in fonte, il link diretto ai risultati del test EuroNCAP della Wrangler).

Da buon responsabile del marchio, Hines sottolinea comunque che la Wrangler presenta “i contenuti tecnologici più evoluti, dagli airbag ai sistemi di controllo della corsia di marcia, che la rendono un’auto sicura. E, tra l’altro, risulta assai apprezzata anche dal pubblico femminile”.

Al netto delle dichiarazioni di rito del manager (sorvoliamo sul nesso tra sicurezza e pubblico femminile), è chiaro che il risultato ottenuto dalla Jeep Wrangler (il modello più venduto di Jeep negli USA in questo 2018) è da ritenersi completamente negativo anche e soprattutto in considerazione del prezzo di vendita della vettura che parte da 51 mila Euro. Non sappiamo se il risultato influenzerà le vendite ma, di certo, Jeep non potrà promuovere la nuova Wrangler esaltandone la sua sicurezza.

Fonte1 Fonte2

Lascia un commento