in

La nuova Jeep Wrangler riceve 1 stella su 5 nei Crash Test di Euro NCAP

Solo 1 stella per la nuova Jeep Wrangler da Euro NCAP, ecco i motivi di questo scarso risultato

Nuova Jeep Wrangler

La nuova Jeep Wrangler ha ottenuto una pessima valutazione nei Crash test di Europ NCAP. L’organizzazione indipendente infatti ha dato solo una stella su 5 alla nuova generazione dell’iconico modello di Jeep. Wrangler dunque si unisce alla Fiat Punto e Fiat Panda come i tre veicoli con il punteggio più basso ricevuto negli ultimi tempi da Euro NCAP. Matthew Avery, direttore della ricerca di Thatcham Research, ha dichiarato: “A differenza della Fiat Panda, la nuova Jeep Wrangler è un veicolo completamente nuovo e non costa poco. Gli acquirenti che spendono tanto per una vettura dovrebbero aspettarsi di più sul fronte della sicurezza.”

Solo 1 stella per la nuova Jeep Wrangler da Euro NCAP

Non è installato alcun sistema AEB, cosa mai vista in questa fascia di prezzo. Ci sono stati un certo numero di problemi con la nuova Jeep Wrangler nei test di impatto, in termini di deformazione del vano piedi e danni alle strutture di collegamento, mentre il make-up del cruscotto rappresenta un rischio per gli occupanti”. Insomma giornata nera per Fiat Chrysler che deve fare i conti anche con le zero stelle ottenute da Fiat Panda nei Crash Test di Euro NCAP. 

In tutte le categorie risultati al di sotto del 50%. Euro NCAP ha osservato che “sono stati riscontrati diversi problemi durante l’installazione di diversi sistemi di ritenuta per bambini nel veicolo”. Tra l’altro il risultato della nuova Jeep Wrangler fa ancora più male se paragonato alle 5 stelle ottenute invece da veicoli quali a Audi Q3, BMW X5, Hyundai Santa Fe, Jaguar I-Pace, Peugeot 508 e Volvo V60. 


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.