in

Ferrari Portofino: ecco il kit upgrade 2.0 offerto da Loma

Loma propone un proprio kit di aggiornamento per la sportiva del cavallino rampante che introduce modifiche sia a livello estetico che meccanico

Ferrari Portofino kit Loma

Se siete fan dell’aftermarket allora sicuramente conoscerete Loma. Si tratta di un tuner con sede a Monaco che realizza cerchi custom dal 2009. Recentemente, la società ha deciso di rivolgere la sua attenzione alla Ferrari Portofino proponendo un completo body kit chiamato LP-740 2.0 disegnato da Marius Dumitrascu. Questo kit widebody ha lo scopo di enfatizzare il carattere sportivo della vettura del cavallino rampante senza, però, renderla eccessiva.

Anteriormente, il pacchetto aerodinamico di Loma include un nuovo paraurti con prese d’aria pronunciate e con alcuni inserti e il labbro anteriore in carbonio (quest’ultimo disponibile in finitura opaca e uscita). Tuttavia, la griglia è rimasta quella originale Ferrari.

Ferrari Portofino kit Loma

Ferrari Portofino: Loma propone un kit widebody per la sportiva di Maranello

Vista di lato, l’auto sembra più muscolosa grazie alle minigonne laterali in carbonio con presa d’aria integrata e cerchi Loma GTC-SL Superlight da 21″. Questi ultimi, disponibili in due versioni, sono incorporati in pneumatici 255/30 ZR21 anteriormente e 305/25 ZR21 posteriormente.

Sebbene siano più grandi, i cerchi di Loma sono più leggeri del 20% di quelli standard. Tuttavia, la società con sede a Monaco propone anche dei cerchi posteriori da 22″ qualora quelli da 21″ non fossero abbastanza grandi.

Ferrari Portofino kit Loma

Il kit Loma LP-740 2.0 per la Ferrari Portofino include, inoltre, un sistema di sospensioni ribassate di 30 mm sulla parte frontale e di 25 mm su quella posteriore. Per quanto riguarda il retro, il kit widebody del produttore tedesco porta un paraurti più scolpito con un diffusore ridisegnato e delle pinne prorompenti. Altri aggiornamenti includono una parte in carbonio che collega i fanali posteriori e il sottile spoiler presente sul cofano del bagagliaio.

Il nome LP-740 è un chiaro riferimento a Lamborghini in quanto il motore della sportiva di Maranello è stato ottimizzato per offrire delle prestazioni a livello della Aventador. In particolare, grazie alla mappatura del software del propulsore e allo scarico sportivo, il propulsore V8 biturbo da 3.9 l offre maggiore potenza e coppia. Ciò si traduce in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,1 secondi e una velocità massima di 342 km/h.

Loma ha già aperto i pre-ordini del suo kit LP-740 2.0 ad un prezzo di 17.490 euro in Germania (esclusa IVA). Le prime consegne avverranno nella primavera del 2019.


Lascia un commento

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.