in

Opel Post: il magazine per i dipendenti Opel compie 75 anni

Anniversario importante per il magazine Opel Post che festeggia 75 anni

Opel Post

Nel 2024, Opel celebra un traguardo importante: 125 anni di storia nel settore automobilistico. Questo lungo e prestigioso percorso è reso possibile grazie alle persone che hanno lavorato e continuano a lavorare con passione per il marchio. Sono proprio loro il cuore pulsante del magazine aziendale, “Opel Post“, che da sempre fornisce notizie e aggiornamenti sull’azienda e sui nuovi modelli in arrivo. Con una storia di ben 75 anni alle spalle, Opel Post rappresenta non solo una delle pubblicazioni aziendali più emblematiche della tradizione industriale tedesca, ma anche una rivista longeva e in costante evoluzione. Fondata nel lontano 1949, riflette lo spirito dei tempi attraverso il suo linguaggio, i suoi contenuti e il suo formato sempre aggiornato.

Anniversario importante per il magazine Opel Post

“I 75 anni di attività di Opel Post rappresentano un traguardo enorme: significa aver narrato per tre quarti di secolo le storie di persone, automobili e progetti che hanno reso il marchio Opel famoso in tutto il mondo. Opel Post offre da sempre un punto di vista privilegiato su ciò che accade all’interno della casa del Blitz: uno sguardo autentico, genuino, ricco di informazioni e vicino alle persone. È uno sguardo dietro le quinte”, ha affermato Harald Hamprecht, Vice Presidente Comunicazioni di Opel.

“Poche aziende possono vantare una tradizione così lunga nella comunicazione interna”, ha aggiunto Mark Bennett, caporedattore dell’Opel Media Bureau presso il reparto comunicazione di Opel. Inizialmente pubblicato come rivista, nel 1981 Opel Post è diventato un giornale, subendo un restyling per soddisfare le esigenze del suo pubblico di riferimento. Nel 1993 ha visto la sua prima edizione a colori, mentre nel 2005 è ritornato al formato originale di rivista. Il 2013 ha segnato un punto di svolta, con il passaggio dall’edizione cartacea al magazine online, sempre aggiornato e accessibile via internet in tutto il mondo. “Iscriversi alla nostra newsletter gratuita è il modo migliore per rimanere sempre informati su tutte le novità dell’azienda”, suggerisce Bennett.

Prima della creazione di Opel Post, sono stati pubblicati due precursori: “Opel Geist”, che ha fatto la sua comparsa per la prima volta nel 1930, e “Opel Kamerad”, essenzialmente un opuscolo di propaganda, pubblicato tra il 1936 e il 1944. La rivista Opel Post nella sua forma attuale è invece nata nel 1949, proiettando le idee di una mentalità nuova, espressione della nuova Germania democratica e risultato del rinnovato corso di Opel. Gli articoli si concentravano su un tema caldo per quei tempi: la collaborazione tra la dirigenza e il personale. Secondo l’allora presidente del Consiglio di Amministrazione di Opel, Edward Zdunek, la rivista aveva “tutte le carte in regola per promuovere la cooperazione e lo spirito di fiducia reciproca, indispensabili per il presente e il futuro dell’azienda”.

Opel logo

Nel 2021, il design del sito web della rivista è stato aggiornato per offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e accessibile, sia su dispositivi mobili come smartphone e tablet, sia su schermi più ampi. Gli argomenti principali continuano a includere notizie aziendali di rilievo, oltre a storie coinvolgenti di dipendenti, concessionari, appassionati di tuning e fan di Opel con le loro auto da sogno. Oltre agli articoli, gli utenti possono accedere a una vasta gamma di download, tra cui schizzi di progettazione, poster, disegni da colorare e sfondi per desktop. Questo aggiornamento riflette l’impegno di Opel Post nel rimanere al passo coi tempi e nel mantenere un forte legame con i suoi lettori, specialmente mentre celebra il suo 75º anniversario.