in

Alfa Romeo Giulietta B-Tech: sino a 8 mila Euro di sconto e diesel al prezzo del benzina per tutto ottobre

Alfa Romeo Giulietta B-Tech

Presentata sul finire dello scorso mese di settembre, la nuova Alfa Romeo Giulietta B-Tech, l’ultima evoluzione della segmento C di casa Alfa Romeo, debutta in questi giorni in concessionaria affiancandosi alla Giulia B-Tech ed allo Stelvio B-Tech andando a formare una nuova gamma di serie speciali sicuramente molto interessanti.

Dopo aver visto il listino prezzi, è tempo di concentrarsi sull’offerta lancio della nuova Alfa Romeo Giulietta B-Tech che, per tutto il mese di ottobre, sarà proposta con uno sconto massimo di 8 mila Euro, rispetto al listino, e con il diesel al prezzo del benzina risultando, quindi, sin da subito molto conveniente per chi valuta l’acquisto di una nuova Giulietta.

Per la prima fase di lancio, la nuova Alfa Romeo Giulietta B-Tech sarà disponibile in due varianti. La prima è dotata del motore 1.4 turbo benzina da 120 CV mentre la seconda presenta il diesel 1.6 JTDm da 120 CV. Solo da dicembre arriverà anche la versione con cambio automatico TCT abbinato al 1.6 a gasolio.

Per tutto il mese di ottobre, l’Alfa Romeo Giulietta B-Tech viene proposta al prezzo promozionale di 20.950 Euro (IPT e contributo PFU esclusi). Tale prezzo è disponibile sia per la versione benzina che per quella diesel. Ricordiamo che la Giulietta B-Tech benzina si presenta con un prezzo di listino di 27.950 Euro mentre la variante diesel, di listino, costa 1.000 Euro in più.

L’offerta del mese non presenta ulteriori vincoli. Per tutte le informazioni in merito a questa promozione è possibile consultare il sito Alfa Romeo (da cui è possibile richiedere un preventivo o configurare la “propria” Giulietta B-Tech) o recarsi in concessionaria per dare un’occhiata da vicino alla nuova serie speciale della segmento C della casa italiana.

Ricordiamo che la nuova Alfa Romeo Giulietta B-Tech può contare su di una serie di personalizzazione estetiche esclusive a partire dalle finiture nero lucido della calandra, delle maniglie e delle calotte specchi. Da notare anche i nuovi cerchi in lega da 18” con coprimozzo monocromo e minigonne in tinta carrozzeria, i terminali di scarico maggiorati con finitura nero lucido e paraurti posteriore sportivo. Gli interni della nuova serie speciale presentano, invece, sedili in tessuto tecnico nero e grigio inclusi nella dotazione di serie.

La nuova serie speciale della Giulietta include il pack Tech che va ad arricchire la dotazione con il sistema multimediale Alfa Connect 7” Radio by Alpine con Apple CarPlay e Android Auto, la presa HDMI, i sensori di parcheggio posteriori e la telecamera posteriore. Presente nella dotazione di serie anche il pack Visibility che arricchisce la Giulietta con il parabrezza con fascia scura e sensori di pioggia e crepuscolare, specchietto retrovisore elettrocromico e specchietti retrovisori esterni abbattibili elettricamente.

La nuova Alfa Romeo Giulietta B-Tech rappresenta, senza dubbio, un’interessante evoluzione della segmento C di casa Alfa Romeo. Come prevedibile, l’offerta lancio della nuova serie speciale offre già un considerevole sconto rispetto al listino (effettivamente troppo alto per una Giulietta che non offre nulla di nuovo dal punto di vista tecnico e meccanico).

La dotazione di serie molto ricca e lo sconto considerevole sul prezzo potrebbero garantire un buon successo commerciale alla Giulietta B-Tech che potrebbe dare una spinta considerevole alle vendite della segmento C nel corso dei prossimi mesi. Staremo a vedere il mese prossimo quale sarà stata la risposta del mercato a questa nuova offerta.


Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.