in

Jeep apre le porte delle sue concessionarie sabato e domenica

È possibile scoprire da vicino anche la nuova Jeep Avenger 100% elettrica

Jeep Avenger

Per assecondare l’interesse degli automobilisti italiani verso la gamma di SUV di Jeep, che prosegue il proprio percorso verso la libertà a zero emissioni, tutte le concessionarie italiane del brand americano apriranno le porte sabato 21 e domenica 22 gennaio 2023.

Sarà l’occasione per conoscere più da vicino la gamma di SUV 4xe, la più venduta in Italia nel mercato dei veicoli a basse emissioni (Low Emission Vehicle – LEV) nel 2021 e nel 2022, oltre che Renegade e Compass e-Hybrid che offrono ai clienti un nuovo accesso alla gamma elettrificata dell’azienda.

Jeep Compass e-Hybrid
Jeep Compass e-Hybrid

Jeep: è possibile scoprire le ultime novità del brand durante questo weekend

L’afflusso agli showroom beneficia poi del supporto degli incentivi statali che riguardano Renegade, Compass e la nuova Avenger, la prima Jeep 100% elettrica. Renegade 4xe e Compass 4xe, ad esempio, rientrano tra le vetture con emissioni di CO2 tra 21 e 60 g/km. Quindi, il contributo è di 2000 euro senza rottamazione e 4000 euro con.

Molti allestimenti di Renegade e-Hybrid e Compass E-Hybrid rientrano nell’incentivo statale, così come alcune versione diesel, e beneficiano di un contributo di 2000 euro in caso di rottamazione. La Jeep Compass e-Hybrid Longitude viene eccezionalmente offerto a 249 euro al mese con due anni di manutenzione e due anni di estensione di garanzia inclusi nella rata.

Jeep Renegade e-Hybrid
Jeep Renegade e-Hybrid

La nuova Avenger è il SUV perfetto per chi cerca qualcosa di compatto

Arrivando alla nuova Jeep Avenger EV, rientra naturalmente nella fascia di emissioni 0-20 g/km. Il contributo è di 3000 euro senza rottamazione e 5000 euro con. La versione a benzina, invece, beneficia del contributo di 2000 euro in caso di rottamazione.

Proprio la settimana scorsa, la nuova Avenger si è aggiudicata il prestigioso titolo di Auto dell’Anno 2023. Il B-SUV compatto è stato votato da una giuria di 57 membri, composta da giornalisti del settore automobilistico provenienti da 22 paesi.

Jeep 4xe KiriCoin

È il primo modello Jeep ad ottenere il più rilevante riconoscimento del settore, giunto alla sua 60ª edizione, e non è un caso che si tratti anche del primo SUV Jeep 100% elettrico, un modello che segna l’inizio della prossima fase dell’elettrificazione del marchio di Stellantis.

È previsto infatti l’arrivo sul mercato di quattro veicoli completamente elettrici entro il 2025 mentre, entro la fine del 2030, le vendite europee di Jeep saranno 100% elettriche. La nuova Jeep Avenger è un SUV compatto che sintetizza in 4 metri di lunghezza il DNA della casa automobilistica americana e si posiziona nel segmento B, in rapida crescita e secondo in Europa per volume.

Jeep Renegade 4xe
Jeep Renegade 4xe

L’Avenger offre dunque le prestazioni tipiche di Jeep in un formato compatto per garantire la massima tranquillità in tutte le condizioni. È anche il primo SUV dell’azienda con trazione anteriore ad avere di serie i sistemi Selec-Terrain e Hill Descent Control che, insieme agli angoli di attacco (20°) e di uscita (32°) e all’altezza dal suolo (200 mm), introducono nel segmento livelli straordinari di capacità off-road.

È un modello agile, capace su strada e in off-road e piacevole da guidare. Garantisce prestazioni dinamiche grazie alla sua coppia istantanea e si distingue per la sua silenziosità. Il nuovo SUV si rivolge a persone attive che cercano un veicolo dalle dimensioni compatte e dalle caratteristiche tecnologiche all’avanguardia.

La Jeep Avenger adotta un nuovo motore 100% elettrico che combina un esclusivo propulsore elettrico da 400V da 156 CV e 260 Nm di coppia massima e una nuova batteria da 54 kWh. L’autonomia arriva fino a 400 km nel ciclo WLTP con una singola ricarica e supera i 550 km in città.

Jeep Compass 4xe Brasile
Jeep Compass 4xe
Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI