in

Citroen collabora con Jio-BP per creare un’infrastruttura EV in India

La collaborazione consentirà a Jio-BP di installare gradualmente caricatori rapidi CC nella rete di concessionarie e officine della casa francese

Citroen

Al fine di sviluppare l’infrastruttura e i servizi EV attraverso la sua rete, Citroen India ha annunciato venerdì una partnership strategica con Jio-BP, una joint venture per carburanti e mobilità tra Reliance Industries Limited (RIL) e BP. La collaborazione consentirà a Jio-BP di installare gradualmente caricatori rapidi CC nella rete di concessionarie e officine principali di Citroen in tutto il paese. Questi caricabatterie saranno disponibili anche per l’intero universo di clienti di auto elettriche, contribuendo a promuovere l’adozione di veicoli elettrici da parte dei consumatori.

Citroen India ha annunciato venerdì una partnership strategica con Jio-BP

“Con il lancio della Nuova Citroën ë-C3 All Electric previsto per il primo trimestre del 2023, questa partnership garantirà che la rete dell’infrastruttura di ricarica di Jio-bp sia accessibile tramite l’app My Citroën Connect”, ha affermato la società. Con il marchio Jio-BP pulse, Jio-BP gestisce attualmente una rete di stazioni di ricarica e scambio di veicoli elettrici in rapida espansione. Attraverso la sua app mobile, i clienti possono trovare facilmente le stazioni di ricarica per veicoli elettrici nella loro zona e usufruire di altri servizi Jio-bp pulse, compresi i pagamenti digitali.

Citroen

Nel frattempo, Citroen India ha recentemente aumentato il prezzo di C3 e C5 Aircross. La casa automobilistica aveva annunciato un aumento di prezzo fino a Rs 50.000 su questi modelli. La Citroen C5 Aircross bicolore Shin ha attualmente un prezzo di Rs 37,17 lakh dopo un aumento di prezzo di 50.000. Inoltre, il prezzo della berlina Citroen C3 è aumentato fino a 27.500 in India. Il prezzo dell’auto è aumentato di Rs 20.000 per il modello turbo benzina e di Rs 27.500 per il benzina NA. L’aumento dei prezzi è entrato in vigore il 1° gennaio 2023. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno dall’India nelle prossime settimane per la casa automobilistica francese che fa parte del gruppo Stellantis.

Looks like you have blocked notifications!