in

Free2move sta definendo il futuro della mobilità

Free2move sta supportando la transizione verso i veicoli elettrici, espandendo il proprio mercato e offrendo uno sguardo al futuro

Free2Move

Free2move, il leader della mobilità che fornisce ai clienti soluzioni di accesso ai veicoli semplificate, conferma la sua posizione di leader del settore definendo soluzioni che daranno forma al futuro della mobilità. Il suo ecosistema completo offre alle persone che vivono nei centri urbani e fuori città libertà e flessibilità attraverso un’ampia gamma di opzioni di trasporto disponibili tramite un’unica app.

Free2move sta supportando la transizione verso i veicoli elettrici

Free2move, il marchio di servizi di mobilità di Stellantis, è uno sportello unico, una piattaforma multimodale a 360 gradi che si adatta perfettamente alle esigenze dei consumatori privati ​​e professionali. Questa soluzione agile, scalabile e modulare fornisce già servizi di noleggio, car-sharing e abbonamento a minuti, a giornata, a settimana o a mese, attraverso un potente mercato e hub di mobilità consolidati, ed è pronta per integrare i futuri servizi di mobilità da dalla micromobilità al trasporto autonomo.

Free2move, come parte dei piani Dare Forward 2030 di Stellantis, sostiene la transizione verso l’elettrificazione. Il gruppo si impegna a raggiungere l’obiettivo condiviso di diventare carbon net-zero entro il 2038. Al CES, Free2move presenterà la Fiat 500e, un oggetto iconico della mobilità urbana, come testimonianza del futuro accessibile, sostenibile, alla moda e funzionale di Mobilità Free2move. Il gruppo immagina questa come la nuova offerta di punta per i servizi di auto free-floating e in abbonamento Free2move negli Stati Uniti e in Europa, come parte della sua missione di rendere i veicoli elettrici più accessibili. Per i clienti B2B, Free2move è altrettanto dedicato al suo modello VaaS (Vehicle as a Service): dall’acquisto della flotta alla gestione.

 Mentre Free2move sta portando un nuovo servizio innovativo negli Stati Uniti, il gruppo è già ben consolidato in Europa. La recente acquisizione di SHARE NOW, leader europeo del car sharing free-floating, ha catapultato il gruppo nella posizione di leader del settore. Nel mercato del noleggio, Free2move ha già più di 450.000 auto a noleggio disponibili in Europa. Questa ondata di crescita in tutta Europa dimostra che la domanda di nuove opzioni di accesso ai veicoli è elevata e Free2move si dedica a creare servizi innovativi per questo mercato strategico con l’intenzione di aprire altri 200 hub di mobilità in tutto il mondo entro il 2030.

Free2move

 Oggi, negli Stati Uniti, Free2move offre servizi di car sharing e abbonamento tramite i suoi hub di mobilità a Washington, DC, Denver, Portland e Columbus e il suo programma di abbonamento ad Austin, Los Angeles e San Diego. All’inizio del 2023, Free2move aprirà ulteriori hub di mobilità a Dallas e Pasadena. Entro la fine del 2023, Free2move intende diventare il punto di riferimento per la mobilità americana per eccellenza, con nuovi programmi di concessionarie che offrono a queste aziende una varietà di flussi di entrate grazie ai servizi di car sharing, noleggio e abbonamento di Free2move. Ogni concessionario che si iscrive ottiene l’ulteriore vantaggio degli strumenti di gestione della flotta di Free2move e del supporto dedicato del team di Free2move.

Looks like you have blocked notifications!