in

Alfa Romeo termina il 2022 con una forte crescita in Italia

Il nuovo Tonale ha contribuito al raggiungimento di ottimi risultati

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo ha registrato un 2022 straordinario sia in termini quantitativi che qualitativi, con un trend in crescita su tutti i principali indicatori. L’ultimo trimestre dell’anno si è concluso con l’1,4% di quota di mercato, la migliore degli ultimi tre anni, consentendo al Biscione di essere il brand premium che cresce di più anno su anno, con oltre 3000 immatricolazioni in più (+27%) rispetto al 2021.

Risultati ancora più significativi se inseriti in un mercato sempre più competitivo e in un settore che ha visto una complessiva contrazione. Forte di questi traguardi, lo storico marchio di Arese è pronto ad affrontare il 2023 con l’intera gamma del Tonale accanto a quella delle nuove Giulia e Stelvio. Dalla sua parte anche standard qualitativi elevatissimi, sia come prodotto che come esperienza d’acquisto premium, inclusi i servizi post-vendita. 

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Restyling
Nuova Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo: oltre 3000 immatricolazioni in più nel 2022 rispetto al 2021

Raffaele Russo, Country Manager di Alfa Romeo Italia, ha detto che le ottime performance commerciali del 2022 consolidano il percorso di metamorfosi di Alfa Romeo. Un percorso fatto dal Tonale, il suo primo C-SUV elettrificato, ma anche da un consistente incremento di volumi.

Tutto questo è unito ad un elevato livello di soddisfazione dei clienti e crescente profittabilità. È un risultato frutto di un grande lavoro di squadra, a ogni livello, e dal quale l’azienda parte per un 2023 ancora più ambizioso e ricco di soddisfazioni. 

Protagonista assoluta del 2022, l’Alfa Romeo Tonale chiude un anno da record con un portafoglio ordini record che consente al brand milanese di proiettare un 2023 con ambizioni di vertice nel segmento, grazie anche ad una gamma ora al completo con l’introduzione delle versioni Plug-In Hybrid Q4 da 280 CV.

Il successo commerciale del Tonale riguarda anche il comparto business grazie anche all’introduzione, accanto alle apprezzate versioni Hybrid da 130 e 160 CV, del propulsore diesel da 1.6 litri da 130 CV abbinato al nuovo cambio automatico a doppia frizione a 6 marce che ne esalta le doti dinamiche e il piacere di guida, riducendo i consumi. Una gamma ora completa e capace di rispondere a ogni esigenza dei fleet manager, offrendo anche l’inimitabile appeal dello storico marchio.

Quello del pubblico è un ulteriore e significativo premio che si somma ai numerosi riconoscimenti tributati dalla stampa internazionale al nuovo modello, che riguardano il design, le prestazioni e anche le emozioni tipiche del costruttore in equilibrio con le necessità di business.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Restyling
Nuovo Alfa Romeo Stelvio

Il nuovo C-SUV ha conquistato due importanti premi in Italia

In Italia, il Tonale si è aggiudicato due prestigiosi premi: Auto Europa 2023 (assegnato dai soci dell’UIGA – Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive – coadiuvati da una giuria di opinion leader e da una giuria popolare di appassionati e il titolo di Auto Più Bella del Web – promosso da Infomotori.com – che succede a Spider (2007), Giulia (2016) e Stelvio (2017).

Con la nuova Plug-In Hybrid Q4, si completa il lancio della gamma del nuovo Alfa Romeo Tonale, il modello con cui lo storico marchio di Stellantis ha fatto il suo ingresso nel mondo dell’elettrificazione, mantenendo intatto il suo DNA, espressione di nobile sportività italiana dal 1910.

La nuova versione, in arrivo a gennaio presso le concessionarie italiane, rappresenta il top di gamma e segna un nuovo capitolo nella metamorfosi di Alfa Romeo, combinando efficienza e sportività ai massimi livelli: oltre 80 km in ciclo cittadino, 600 km totali di autonomia ed emissioni ridotte fino a 26 g/km.

Anche le doti stradali sono best in class e la tecnologia di bordo e la connettività la rendono l’Alfa Romeo più tecnologica di sempre. Qualità e cura dei dettagli si uniscono alle caratteristiche dinamiche con l’obiettivo di reinventare la sportività nel 21° secolo.

Il nuovo Alfa Romeo Tonale Plug-In Hybrid Q4 è quindi una pietra miliare nel percorso Zero to Zero del Biscione, che lo porterà a diventare a zero emissioni nel 2027, quando l’intera gamma sarà 100% elettrifica. Non solo, concentrando questa evoluzione in soli cinque anni, Alfa Romeo si posiziona nel settore automotive come marchio più veloce a raggiungere la carbon neutrality.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Restyling

Prosegue il successo di Giulia e Stelvio

Al fianco del Tonale, Stelvio e Giulia continuano a riscuotere grande apprezzamento sia del grande pubblico che del settore B2B. In particolare, l’Alfa Romeo Stelvio si conferma per il quarto anno consecutivo leader del segmento D-SUV con una quota di mercato del 16,2%, che sfiora il 20% nel comparto premium ed in ulteriore crescita rispetto al 2021. L’Alfa Romeo Giulia, invece, si è confermata leader tra le berline non ibride di segmento D.

Le migliori premesse per il 2023 si completano con l’arrivo delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio, che da febbraio potranno essere ammirate nelle concessionarie italiane di Alfa Romeo. Caratterizzate dal nuovo frontale con fari Full LED Adaptive Matrix, che crea un forte family feeling con Tonale, e dal nuovo quadro strumenti completamente digitale, entrambe le vetture segnano l’evoluzione, in termini di stile e tecnologia, di due modelli pluripremiati sia per le proverbiali eccellenze del Marchio che per il design senza tempo che rende qualunque vettura del Biscione di ieri e di oggi un’autentica opera d’arte in movimento concepita per durare negli anni.

La qualità espressa da un brand premium come Alfa Romeo non si valuta esclusivamente dai prodotti, ma anche dalla soddisfazione espressa dai clienti. Secondo la survey interna di customer satisfaction, la valutazione ottenuta per il processo di acquisto di una vettura nuova ha infatti superato i 96 punti su 100 mentre quella relativa ai servizi post-vendita ha superato i 90 punti.

Questi ottimi risultati confermano Alfa Romeo come brand di riferimento premium. A questo si aggiunge una nuova attenta gestione dei canali di vendita, con una forte riduzione degli stock, che sta guidando il marchio di Arese sempre più verso un modello make to order.

Lo scorso giugno, in occasione del lancio commerciale del nuovo Tonale nei principali mercati europei, Alfa Romeo ha inaugurato a Milano un nuovo flagship store all’interno di Stellantis&You Sales & Services.

Si tratta del primo showroom al mondo con la nuova brand identity dell’azienda dove vivere un’esperienza sensoriale immersiva alla scoperta dei suoi valori fondanti e della sua visione del futuro.

Ispirato da materiali con effetti materici unici, l’atmosfera che si respira è essenziale e tecnologica. Nel corso del 2023, il suggestivo format sarà esteso ad altri showroom nazionali ed europei per offrire una coinvolgente customer experience premium.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Restyling
Looks like you have blocked notifications!