in

Ferrari SF100: immaginato il successore della SF90

Uno studente di design ha immaginato come potrebbe essere Ferrari SF100, il successore della SF90

Ferrari SF100

Fino all’arrivo della prossima hypercar Ferrari, la SF90 Stradale elettrificata resta l’ammiraglia della gamma di Maranello. Mentre aspettiamo che la Ferrari sveli una variante hardcore nel 2023, uno studente di design ha immaginato la prossima generazione della supercar ibrida plug-in sotto forma del concept Ferrari SF100 solo digitale. Il concept è stato creato da @ur_jeen, che attualmente studia Automotive Design presso la Hongik University di Seoul in Corea del Sud. A prima vista, le proporzioni della SF100 sono molto simili alla SF90, anche se uno sguardo più attento rivela che le due supercar non hanno nulla in comune.

SF90 Stradale: il suo successore sarà la Ferrari SF100?

Nella parte anteriore, lo studente di design ha optato per un approccio stilistico più semplice per il muso e i fari a LED. Il paraurti ha prese d’aria più piccole ma un mento più pronunciato. Il clou della Ferrari SF100 è il tettuccio completamente in vetro senza divisorio tra il parabrezza e il tetto, il che rappresenterebbe una sfida per una possibile versione Spider. Il profilo conserva i parafanghi anteriori e posteriori rigonfi, ma presenta diverse prese laterali che, a dire il vero, non sembrano raffinate come quelle dell’attuale SF90. Gli specchietti sono presumibilmente sostituiti da telecamere, mentre i cerchi in lega a cinque razze con le pinze verniciate di giallo hanno un aspetto molto interessante.

La parte posteriore è probabilmente la parte più interessante del concetto digitale e sembra essere molto aggressiva. La forma squadrata e arrotondata dei gruppi ottici posteriori a LED della SF90 si è evoluta in quattro linee indipendenti, sovrastate da uno spoiler posteriore attivo. La copertura del motore in vetro è il fulcro del ponte posteriore, mentre lo stretto lunotto posteriore è curvo simile ai modelli Ferrari del passato. Il diffusore è più discreto rispetto alla SF90, integra doppi tubi di scarico e una luce di stop in stile F1, affiancata da grandi prese d’aria sul paraurti posteriore.

Ferrari SF100

Il progettista non è entrato nei dettagli del propulsore e delle specifiche del concept, a parte affermare che mantiene una configurazione ibrida plug-in. A giudicare dalla Ferrari Vision GT Concept recentemente rivelata, l’offerta elettrificata di Maranello potrebbe produrre fino a 1.016 CV dal motore V6 biturbo e altri 322 CV (240 kW / 326 CV) da un trio di motori elettrici. Si tratta dunque di un miglioramento rispetto alla potenza combinata della SF90 di serie di 986 CV (735 kW / 1.000 CV), che è già più che sufficiente.

Looks like you have blocked notifications!