in

Le novità Maserati per il 2023

Maserati nel corso del 2023 lancerà diverse novità: ecco quali saranno le più importanti in assoluto

Maserati Grecale Folgore

Maserati continua a lavorare su un ambizioso processo di trasformazione. La casa automobilistica del tridente ha messo a punto i dettagli di alcune importanti novità che verranno lanciate nel 2023. Una cabriolet di nuova generazione e, soprattutto, le prime auto elettriche dell’azienda. Innanzi tutto ci sarà il debutto sul mercato della nuova Maserati GranCabrio. La cabriolet italiana tornerà a vivere lanciando una nuova generazione ricca di novità. Dopo il lancio della nuova Maserati GranTurismo, il marchio è ora concentrato sul completamento dello sviluppo della sua alternativa cabriolet.

Ecco quali saranno le principali novità di Maserati nel corso del 2023

Nella nuova gamma di Maserati GranCabrio troveremo un potente motore V6 da 3,0 litri fino a 550 CV. Inoltre, e come grande novità, verrà proposta una variante Folgore 100% elettrica. La prima cabrio elettrica del tridente dovrà affrontare, tra gli altri modelli, la futura Polestar 6. Nel 2023 sperimenteremo l’arrivo presso i concessionari europei della prima Maserati elettrica. La nuova GranTurismo Folgore. Un’elettrica che porterà il marchio “Made in Italy”.

La variante elettrica della nuova GranTurismo è dotata di una batteria agli ioni di litio da 92,5 kWh. L’obiettivo principale della batteria non sarà altro che quello di alimentare tre motori che sviluppano una potenza massima di 761 CV e 1.350 Nm di coppia massima. Vanterà la trazione integrale e sarà in grado di raggiungere una velocità massima di 320 km/h.

Nuova Maserati GranCabrio

Ultimo ma non meno importante, dobbiamo parlare di un altro veicolo elettrico. La Maserati Grecale entrerà anche nel mondo della mobilità sostenibile con una variante elettrica molto interessante. Già presentata la nuova Maserati Grecale Folgore. Tuttavia, non sarà fino al prossimo anno quando si aprirà il portafoglio ordini. Dotato di una batteria da 105 kWh, il sistema di propulsione svilupperà una coppia massima di 800 Nm e l’autonomia supererà la barriera dei 500 chilometri secondo il ciclo WLTP.

Con queste novità la casa automobilistica del tridente si candida ad essere una delle protagoniste assolute nel mondo dei motori nel corso del prossimo anno. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno a proposito del brand di lusso del gruppo Stellantis.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI