in

Citroen: ecco le novità in arrivo nel 2023

Ecco quali saranno le principali novità di Citroen per quanto riguarda il 2023 che sta per cominciare

Nuova Citroen C3 Aircross
Nuova Citroen C3 Aircross

Citroen non ha vissuto un 2022 eccezionale. Infatti le vendite della casa automobilistica francese che fa parte del gruppo Stellantis sono calate di quasi il 20 per cento nel 2022 in Francia. Va detto che la gamma del marchio transalpino si è notevolmente ridotta negli ultimi anni. Le cose però potrebbero cambiare nel 2023 anno che sarà particolarmente ricco di novità per il marchio di Stellantis.

Ecco quali saranno le principali novità di Citroen per quanto riguarda il 2023 che sta per cominciare

La prima novità importante per il brand di Stellantis sarà il debutto della nuova C3 Aircross all’inizio dell’estate, concorrente della Renault Captur e della Peugeot 2008. In ritardo rispetto ai suoi concorrenti, questo piccolo SUV subirà un importante aggiornamento il prossimo anno, Innanzi tutto aumenteranno le dimensioni del modello che si avvicinerà a 4,30 m. In questa maniera la vettura di Citroen supererà in lunghezza Captur (4,23 m) eguagliando la Peugeot 2008 (4,30 m) offrendo, soprattutto, più abitabilità e quindi versatilità.

Esteticamente non ci sarà solo un cambio di taglia, visto che il look della futura Aircross sarà fortemente ispirato al concept Oli svelato questo autunno. Meno curve, più angoli e una nuova firma leggera dovrebbero garantire un lifting importante alla vettura francese. Idem sul lato tecnico, con l’arrivo molto probabile di una versione 100% elettrica.

Poco più avanti nell’anno – probabilmente in autunno per la commercializzazione all’inizio del 2024 – toccherà alla C3 portare sul mercato una nuova generazione seguendo molti dei precetti del fratello maggiore. Anche in questo caso al pari di quanto avverrà con la nuoca C3 Aircross punto di riferimento dei cambiamenti del modello saranno i codici stilistici del concept Oli. Veri e propri cambiamenti estetici che andranno di pari passo anche con una rivoluzione del telaio poiché questa nuova C3 avrà la stessa architettura della Peugeot 208 e di altre Citroën C4.

Citroën nuovo logo

Ci riferiamo alla piattaforma CMP che darà a questo modello accesso anche alla motorizzazione 100% elettrica che tanto gli manca. Per rimanere più abbordabile della cugina la futrura ë-C3 potrebbe comunque optare per un pacco batteria e un motore elettrico meno potenti.

Oltre a queste due importanti novità Citroen lancerà nel 2023, anche un nuovo motore ibrido sulla C5 Aircross. In questo caso la stessa catena di trazione delle Peugeot 3008 e 5008, che recentemente hanno optato per un piccolo motore elettrico per rinforzare il loro 3 cilindri 1.2 turbo.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI