in

Stellantis annulla i piani per eliminare il secondo turno a Windsor

La decisione potrebbe salvare quasi 2.000 posti di lavoro

Stellantis

Dopo più di un anno di incertezza, Stellantis ha annullato il suo piano per tagliare il secondo turno nel suo Windsor Assembly Plant. Il presidente di Unifor Local 444, Dave Cassidy, ha affermato che la decisione potrebbe salvare quasi 2.000 posti di lavoro. “Oggi è arrivata una grande notizia”, ​​ha detto martedì. «Questa mattina mi è stato comunicato che stanno annullando la decisione di eliminare il secondo turno. Sapevamo di avere un’estensione. Non sapevamo per quanto tempo. Ma ci hanno comunicato che non ridurranno più il secondo turno, il che è un’ottima notizia. È un grande regalo di Natale per tutti noi.”

Stellantis ha ufficialmente confermato che non eliminerà più il secondo turno nello stabilimento di Windsor

Cassidy ha fatto l’annuncio iniziale sui social media dopo aver ricevuto notizie dalla società. LouAnn Gosselin, responsabile delle comunicazioni di Stellantis in Canada, ha confermato che lo stabilimento di Windsor Assembly “continuerà a operare su due turni”. Ma non ha risposto a una richiesta di ulteriori commenti sul motivo per cui l’azienda ha deciso di mantenere il turno. “Hanno bisogno delle persone”, ha detto Cassidy. “Il nocciolo della questione è che abbiamo un ottimo prodotto. Abbiamo problemi con la nostra catena di approvvigionamento che continua a essere un peso per noi, quindi siamo rimasti inattivi per circa 18 settimane quest’anno. È stato davvero difficile per tutti stare fermi così tante settimane.”

Stellantis, la società madre di FCA, ha annunciato per la prima volta nell’ottobre 2021 che prevedeva di ridurre lo stabilimento di Windsor Assembly a un turno nell’aprile 2022. La società ha attribuito i tagli pianificati alle ricadute della pandemia di COVID-19 e alla continua carenza di chip che ha avuto effetti a catena in tutto il settore automobilistico. Cassidy ha detto che le difficoltà nella catena di approvvigionamento stanno ancora causando problemi.

“Il turno diurno di questa mattina non è partito perché non avevamo i componenti”, ha detto. “È davvero difficile con questa base di approvvigionamento. Stellantis aveva annunciato a febbraio che avrebbe mantenuto il secondo turno fino a giugno. La società aveva quindi annunciato ad aprile di aver esteso il turno fino al 31 dicembre.

Stellantis logo
Stellantis: il gruppo automobilistico ha ufficialmente confermato che non eliminerà più il secondo turno nello stabilimento di Windsor

Lo stabilimento di assemblaggio di Windsor, il più grande datore di lavoro privato della città, ha attualmente circa 4.500 dipendenti che lavorano su due turni. In precedenza svolgeva le sue attività su tre turni. Ma a luglio 2020 Stellantis ha eliminato il terzo turno dopo 27 anni, con la perdita di circa 1.500 posti di lavoro. Gli effetti a catena sono andati ben oltre la perdita di posti di lavoro di FCA Canada. Anche gli stabilimenti di tutta la catena di fornitura automobilistica che avevano imitato il modello a tre turni di Windsor Assembly Plant sono stati costretti a eliminare un turno, con la conseguente perdita di centinaia di posti di lavoro.

Looks like you have blocked notifications!