in

Guanyu Zhou si è meritato la conferma secondo Bottas

Il pilota finlandese è contento che il suo compagno sia stato confermato anche per il 2023

Bottas e Zhou
Zhou

Valtteri Bottas afferma che Zhou Guanyu ha meritato il prolungamento del contratto con l’Alfa Romeo, spiegando cosa porta in tavola. Alfa Romeo ha portato Zhou nella squadra per il 2022 sulla scia di una buona stagione in Formula 2, dove ha ottenuto quattro vittorie nella stagione 2021. E con il suo arrivo in Formula 1, Zhou è diventato il primo pilota cinese a tempo pieno della serie.

Bottas afferma che Zhou ha meritato il prolungamento di contratto con Alfa Romeo

All’inizio ci sono state difficoltà per eguagliare i livelli di prestazione del compagno di squadra e 10 volte vincitore della gara Bottas, ma Zhou ha fatto chiari progressi nel corso della stagione, riportando l’ Alfa Romeo in zona punti con un decimo posto nella sua ultima uscita a Monza.

E Zhou ha fatto abbastanza per convincere l’Alfa Romeo che merita un’altra stagione, la casa di Hinwil ha annunciato il suo rinnovo per il 2023 in vista del Gran Premio di Singapore. Questa è una notizia che è andata molto bene a Bottas, che non ha dubbi sul fatto che Zhou meriti di stare con l’Alfa Romeo in Formula 1, spiegando perché.

Parlando ai giornalisti del prolungamento del contratto di Zhou in vista del Gran Premio di Singapore, Bottas ha dichiarato: “Penso che sia una buona notizia, perché seguendolo al fianco come compagno di squadra, posso davvero dire che si merita il posto in squadra e in Formula 1.

Alla domanda su cosa lo abbia colpito di più di Zhou, Bottas ha risposto: “Quanti pochi errori ha fatto. “Perché non è facile entrare in F1 e di sicuro ha anche molta pressione esterna, essendo il primo pilota cinese e tutto il resto, ma ha affrontato tutto in un modo davvero buono”.

Valtteri Bottas Guanyu Zhou

Zhou ha rivelato di sapere prima della gara di Monza di avere un nuovo contratto in tasca, cosa che lo ha reso “molto più rilassato”. È di buon auspicio per il suo futuro considerando poi il risultato che Zhou ha ottenuto il giorno della gara del Gran Premio d’Italia.

Alla domanda dei media su quanto è stato bello sapere di avere quel prolungamento del contratto, quindi riportare l’Alfa Romeo in zona punti, Zhou ovviamente ha detto che è stata una cosa davvero bella per lui.

Ti potrebbe interessare: Bottas non ha dubbi: i regolamenti 2022 sono migliori degli anni precedenti

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!