in

Alfa Romeo: novembre sarà un mese “caldo”

Il mese di novembre dovrebbe rappresentare un momento “caldo” per la casa del Biscione con alcune novità importanti

Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm
Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm

Alfa Romeo si prepara a tornare alla ribalta nel mondo dei motori con un mese di novembre che si prospetta come piuttosto “caldo”. La casa automobilistica del Biscione dovrebbe lanciare proprio in quel mese la versione top di gamma del SUV Tonale. Ci riferiamo alla ibrida plug-in da 275 cavalli particolarmente attesa dai fan dello storico marchio milanese.

A Novembre probabile il debutto di Alfa Romeo Tonale PHEV e del restyling di Giulia e Stelvio

L’arrivo di questa nuova versione di Alfa Romeo Tonale dovrebbe far impennare ulteriormente le vendite del SUV di Alfa Romeo, che sembra avere iniziato con il piede giusto la sua vita commerciale, come dimostrano i tanti ordini fin qui registrati nei paesi in cui il SUV è giù arrivato e si attende ancora l’avvio della commercializzazione in mercati chiave quali Stati Uniti e Cina.

Ma quella di Alfa Romeo Tonale PHEV non dovrebbe essere l’unica novità per il Biscione. Infatti sebbene non sia ufficiale, ci sono buone probabilità che sempre nel corso di quel mese avverrà la presentazione degli attesi restyling della berlina Giulia e del SUV Stelvio.

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo: il mese di novembre dovrebbe rappresentare un momento “caldo” per la casa del Biscione con alcune novità importanti

L’arrivo sul mercato di questi restyling dovrebbe avvenire poi agli inizi del 2023. Le modifiche saranno limitate e riguarderanno fari e logo all’esterno mentre all’interno quadro strumenti digitale e qualche altra novità relativa a materiali e tecnologia. Per quanto riguarda invece la gamma dei motori ci sono ancora dubbi. C’è chi pensa che possa arrivare per i due modelli la prima versione elettrificata e chi invece dubita di ciò.

Del resto i prototipi dei due modelli avvistati più volte in strada hanno mostrato che ormai i prototipi sono giunti alla fase finale del loro sviluppo. Vedremo dunque che novità arriveranno per il brand automobilistico del Biscione nel corso delle prossime settimane.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: per la casa automobilistica del Biscione ci potrebbe essere un futuro nelle corse americane dopo l’addio alla Formula 1 a fine 2023?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!