in

Nuova Alfa Romeo Giulia: la futura generazione non lascerà indifferenti

La futura generazione di Giulia avrà molte frecce al suo arco per stupire tutti

Nuova Alfa Romeo Giulia 2024

Nuova Alfa Romeo Giulia sarà la seconda generazione della berlina di segmento D della casa automobilistica del Biscione. Il suo arrivo è stato confermato ufficialmente nei mesi scorsi dal numero uno di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato. Sembra abbastanza probabile che il suo debutto possa avvenire nel corso del 2025. Proprio in quell’anno dovrebbe debuttare la prima auto di Alfa Romeo che avrà solo versioni elettriche al 100 per cento. Si dovrebbe trattare proprio della nuova Giulia.

Nel corso del 2025 avverrà il debutto della nuova Alfa Romeo Giulia

La nuova Alfa Romeo Giulia secondo alcuni potrebbe avere un aspetto molto diverso dal modello attuale, secondo altri invece sarà realizzata come evoluzione della berlina attualmente presente sul mercato. Questa ad esempio è l’idea che traspare dal render dell’architetto e designer Tommaso D’Amico che su YouTube con un video ha provato ad ipotizzare quello che potrebbe essere l’aspetto di questo modello quando finalmente sarà presentato presumibilmente nel corso del 2025.

Quello che è certo è che questa auto sorgerà su piattaforma STLA Large sarà solo elettrica e sicuramente sorprendere ancora con il suo stile e le sue prestazioni appassionati e addetti ai lavori. Nei prossimi mesi è probabile che qualche notizia più certa su come sarà la nuova Alfa Romeo Giulia emergerà.

Ricordiamo che questa sarà una delle prime auto realizzate dal nuovo capo del design della casa automobilistica del Biscione Alejandro Mesonero-Romanos, che a quanto pare sta già lavorando su questo modello al quale sarà data ancora più personalità rispetto alla versione attuale. Vedremo dunque che notizie arriveranno in proposito nei prossimi mesi.

Nuova Alfa Romeo Giulia 1
Nuova Alfa Romeo Giulia: la futura generazione arriverà nel 2025 e sicuramente regalerà sorprese ad appassionati e addetti ai lavori

Alfa Romeo: le tante novità annunciate fanno crescere l’attesa

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!