in

Cassino: risultato storico per l’indotto Stellantis

L’indotto Stellantis di Cassino ha ottenuto un risultato storico nel corso delle ultime elezioni per le rappresentanze sindacali di Adler Evo.

Cassino Plant

La Filca Cisl di Frosinone definisce storico e importante l’esito delle elezioni per il rinnovo delle rappresentazioni sindacali interne RSU e RLS svoltesi il 22 giugno presso lo stabilimento Adler Evo di Cassino, azienda appartenente all’indotto del gruppo Stellantis. Il risultato – commenta il segretario provinciale Giustino Gatti – stabilisce un mutamento negli equilibri in una delle compagnie del ramo più rilevanti nel frusinate.

Cassino: esito storico nelle elezioni

alfa romeo cassino

Da 1 RSU della precedente tornata la Filca Cisl passa ora a 2 RSU, su un totale di 4 esponenti sindacali eleggibili, aggiudicandosi, a seguito di parecchie tornate, pure l’RLS. Più esattamente, nella corsa ai posti per il centro Adler Evo di Cassino, realtà dell’indotto Stellantis, hanno vinto Francesco Guarino (RSU – RLS), che ha maturato il maggior numero di preferenze, e Claudio Terelle.

Secondo Gatti il verdetto attribuisce alla Filca Cisl una funzione rilevante nell’amministrazione sindacale delle manovre di sviluppo e nell’ambito di natura contrattuale in Adler Evo Cassino, che opera in modo stretto con Stellantis. Questa responsabilità vogliono farsene carico partendo dalle esigenze della manodopera attuale, nonché di quelle future. Tale dimensione li proietta al di là degli aspetti meramente contrattuali e contingentati.

Fin da ora la Filca Cisl, mediante l’impegno e l’operato dei delegati eletti a cui faranno avere il proprio sostegno, promette la migliore rappresentazione e, in ogni sede di confronto, un autorevole punto di riferimento per conferire nuovo slancio alla struttura nell’interesse del personale e dell’intera comunità di Cassino.

Dopodiché, partono i ringraziamenti. Gatti ne rivolge uno in: particolare a tutti gli addetti di Adler Evo, che hanno sostenuto e riposto fiducia nei candidati, e nella Filca Cisl. Con il loro voto, donne e uomini hanno contribuito a rafforzare l’organizzazione e le idee. Un “grazie” va poi a chi si è messo in gioco e accettato di partecipare in prima persona alla sfida elettorale. E altresì ai lavoratori che, con spirito di iniziativa, hanno consentito le procedure, in qualità di componenti del seggio e della commissione elettorale. Infine, Gatti esprime un grande augurio a tutta la RSU di Cassino e nello specifico ai loro delegati eletti Francesco Guarino e Claudio Terelle.