in

Alfa Romeo soddisfatta di come sono andate le qualifiche in Canada

Il team del Biscione soddisfatto dei risultati delle sue due monoposto nelle qualifiche del Gran Premio del Canada

Alfa Romeo F1 Team ORLEN
Alfa Romeo F1 Team ORLEN

Alfa Romeo può essere sicuramente soddisfatta di come sono andate le cose per le sue due monoposto nelle qualifiche del Gran Premio di Formula 1 del Canada che si sono svolte nella giornata di ieri a Montreal. In condizioni difficili, con una pista completamente bagnata in Q1 che ha lasciato il posto a condizioni da gomme intermedie in Q2 e Q3, Zhou Guanyu ha ottenuto la sua prima apparizione nella top ten della sua carriera, ottenendo il decimo tempo. Valtteri Bottas è arrivato 11°, completando la buona giornata per il team e assicurandosi che entrambe le vetture saranno in grado di lottare per i punti nella gara di oggi.

Il decimo e undicesimo posto in qualifica in Canada soddisfa Alfa Romeo

Bottas, che si qualifica costantemente davanti al compagno e ha risultati in gara migliori del giovane pilota cinese, questa volta si è dovuto accontentare dell’undicesimo posto proprio dietro al compagno. L’esperto pilota finlandese dice che si aspettava di più. “Sentivo che sarei potuto arrivare più in alto della P11, ma sono stato sfortunato con il tempo: sono stato uno dei primi a tagliare il traguardo in un momento in cui la pista stava migliorando di quasi un secondo al giro.

“Le condizioni di domani saranno completamente diverse, è qualcosa che avevamo in mente con il nostro setup e speriamo di essere competitivi: possiamo lottare con entrambe le vetture per ottenere buoni punti. È bello avere Zhou e me lassù, ha fatto un buon lavoro oggi entrando per la prima volta in Q3″, ha detto il pilota finlandese in un comunicato stampa del team.

Alfa Romeo F1
Alfa Romeo: il team del Biscione soddisfatto dei risultati delle sue due monoposto nelle qualifiche del Gran Premio del Canada

Anche Zhou si è detto felice del suo miglior risultato nelle qualifiche di F1 fino ad oggi e dice che il suo obiettivo per domenica è finire tra i primi dieci. “Sono estremamente felice di entrare in Q3, soprattutto perché è stata la prima volta che ho avuto una sessione di qualifiche completamente bagnata.”

“Sono felice perché ho dato tutto quello che avevo, i miei giri in Q3 sono stati un po’ incasinati, ma sono felice di aver sfruttato appieno il potenziale della macchina. In termini di passo gara, siamo sempre stati molto forti sull’asciutto, quindi cercheremo di fare del nostro meglio domani e lottare per un posto tra i primi dieci”.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: per Bottas il porpoising sta diventando un problema serio