in

Italian F4 Championship: il terzo round a Spa-Francorchamps

38 monoposto Tatuus con motore Abarth si affronteranno questo weekend sul famoso tracciato

Italian F4 Championship Spa-Francorchamps

Sarà l’università dell’automobilismo di Spa-Francorchamps ad ospitare il terzo round dell’Italian F4 Championship Certified by FIA. La serie italiana, promossa da ACI Sport, si presenta in Belgio con una griglia di partenza record con ben 38 monoposto Tatuus, spinte dal motore Abarth T-Jet da 1.4 litri da 180 CV, strettamente derivato da quello che garantisce prestazioni e affidabilità alle vetture stradali del marchio dello Scorpione.

A comandare la classifica, dopo i primi due round di Imola e Misano, è il brasiliano Rafael Camara di Prema Racing, portacolori di Ferrari Driver Academy. Ma il diciassettenne di Recife dovrà vedersela con i leader della serie britannica Alex Dunne di US Racing e con quello della serie tedesca e suo compagno di squadra Andrea Kimi Antonelli di Prema Racing.

Italian F4 Championship Spa-Francorchamps
Jules Castro di Van Amersfoort Racing

Italian F4 Championship: le monoposto Tatuus correranno questo weekend a Spa-Francorchamps

Al terzo appuntamento la classifica è ancora molto corta e, alle spalle del pilota italiano, inseguono a poca distanza il polacco Kacper Sztuka di US Racing e l’australiano James Wharton di Prema Racing che, come Camara, veste i colori di Ferrari Driver Academy.

Diversi i nomi nuovi per l’appuntamento di Spa-Francorchamps con il team Cram Motorsport che porta all’esordio il brasiliano con passaporto statunitense Nicholas Monteiro, protagonista anche nella serie brasiliana.

Italian F4 Championship Spa-Francorchamps

Mentre dalla serie F4 Spanish Championship arriva Valerio Rinicella, pilota romano che scenderà in pista con la monoposto del team AKM Motorsport. Esordio anche per il tailandese Nandhavud Bhirombhakdi di Jenzer Motorsport che proprio sul circuito belga ha corso la sua prima gara europea nell’ADAC Formel 4.

Il programma del fine settimana sul tracciato di Spa-Francorchamps prevede due sessioni di prove libere nella giornata di venerdì 17 giugno alle 12:40 e alle 17:10. Le qualifiche sul circuito delle Ardenne scatteranno sabato 18 giugno alle 9:50, con due sessioni da 15 minuti, mentre Gara 1 vedrà i semafori verdi alle 14:00 di sabato.

Domenica 19 Gara 2 al via alle 9:40, mentre l’ultima gara del fine settimana scatterà alle 17:25 con l’incognita pioggia che potrà rimescolare le carte su un circuito leggendario che metterà alla prova le capacità dei giovanissimi piloti dell’Italian F4 Championship.