in

Ferrari Purosangue: ufficiale il debutto a settembre 2022

Il primo SUV del cavallino rampante farà ufficialmente il suo debutto nel corso del prossimo mese di settembre

Ferrari Purosangue
Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue ha finalmente una data di debutto. Non conosciamo ancora il giorno ma quanto meno è stato svelato ufficialmente quale sarà il mese in cui il primo SUV nella storia della casa automobilistica del cavallino rampante farà il suo debutto. Il Modello infatti sarà presentato nel corso del mese di settembre del 2022.

Settembre 2022 sarà il mese giusto per la presentazione del nuovo Ferrari Purosangue

La notizia è stata confermata pochi minuti fa in occasione del Capital Markets Day dal numero uno della Ferrari, l’amministratore delegato Benedetto Vigna. Il CEO ha anche aggiunto che il contributo di vendite che Ferrari Purosangue darà al produttore automobilistico di Maranello sarà intorno al 20 per cento annuo del totale. Insomma con le vendite di questo modello Ferrari non vuole esagerare per garantirne l’esclusività ed evitare la trasformazione in una casa automobilistica che vende soprattutto SUV.

Inoltre, è stato detto che sarà un “modello V12 puro”, quindi sarà alimentato da un motore aspirato. È piacevole sapere che ci sarà ancora un V12 per un certo numero di anni con normative sulle emissioni sempre più severe.

Mentre Ferrari Purosangue rappresenterà circa il 20 per cento di tutte le vendite, la serie Icona e la nuova hypercar saranno molto più esclusive. La Ferrari afferma che limiterà questi veicoli a meno del 5% delle consegne totali, mentre i modelli della Serie Speciale come la 812 Competizione / 812 Competizione A rappresenteranno circa il 10% di tutte le vendite.

Ferrari Purosangue
Ferrari Purosangue: il primo SUV del cavallino rampante farà ufficialmente il suo debutto nel corso del prossimo mese di settembre

Tornando a Ferrari Purosangue sembra molto probabile a questo punto che nelle prossime settimane possano arrivare ulteriori aggiornamenti a proposito dell’imminente debutto del modello destinato a far parlare a lungo di se nel mondo dei motori semplici appassionati e addetti ai lavori.

Parlando di propulsori, la Ferrari rimane a bocca aperta su quanta potenza fornirà il V12 nella Purosangue, ma sappiamo che eroga 830 CV nella 812 Competizione. Inoltre, è già stata annunciata una configurazione più potente.

Con la Purosangue, la Ferrari si unirà a Bentley, Rolls-Royce, Aston Martin e Lamborghini nell’elenco dei marchi di fascia alta che commercializzano propri SUV. La McLaren presumibilmente seguirà l’esempio entro la fine del decennio.

Ti potrebbe interessare: Ferrari: la casa automobilistica del cavallino rampante presenta il suo nuovo piano strategico 2022-2026