in

Opel Rocks-e si unisce ai vigili del fuoco in Germania

Opel Rocks-e: ecco la versione per i vigili del fuoco di Russelsheim

Opel Rocks-e vigili del fuoco

Opel ha presentato una versione speciale del quadriciclo pesante Opel Rocks-e che si è unito alla flotta dei vigili del fuoco per lo stabilimento di Rüsselsheim in Germania. Per il suo nuovo ruolo, il piccolo quadriciclo elettrico ha ottenuto una livrea rosso fuoco con accenti gialli, luci lampeggianti aggiuntive e grafica con numeri di emergenza.

Opel Rocks-e: ecco la versione per i vigili del fuoco di Russelsheim

All’interno, i vigili del fuoco possono posizionare i loro attrezzi sotto il sedile del passeggero e nel vano sotto il sedile, poiché l’esemplare unico non è basato sulla variante Kargo ma sul normale Rocks-e. È interessante notare che la conversione è stata effettuata dai vigili del fuoco con l’aiuto dei dipartimenti di Advanced Engineering e OSV (Opel Special Vehicles).

Opel Rocks-e è il veicolo più piccolo della flotta dei vigili del fuoco, misura 2.410 mm di lunghezza e 1,39 m di larghezza, con un raggio di sterzata di 7,2 m. Tuttavia, il suo ruolo non è quello di spegnere incendi o trasportare attrezzature pesanti, ma di essere agile e facilmente manovrabile per raggiungere ogni angolo delle strutture di Rüsselsheim. L’ingombro ridotto, in combinazione con il gruppo propulsore a emissioni zero, consente di guidare il veicolo anche all’interno degli edifici quando necessario, risparmiando tempo nelle attività quotidiane

Opel Rocks-e è un modello gemello della Citroen Ami, dotato di un minuscolo motore elettrico da 8 CV e una batteria da 5,5 kWh. La velocità massima è limitata a 45 km/h, mentre l’autonomia limitata di 75 km dovrebbe essere sufficiente per coprire gli 1,9 km quadrati dello stabilimento di Rüsselsheim.

Opel Rocks-e
Opel Rocks-e: ecco la versione per i vigili del fuoco di Russelsheim

Questa non è la prima volta che un quadriciclo di Stellantis assume diversi tipi di mansioni, poiché lo scorso anno un paio di Citroen Ami sono state donate alla polizia e alla guardia costiera dell’isola greca di Chalki. Ricordiamo che sulla base di questo modello nel 2023 potrebbe arrivare sul mercato anche una vettura di Fiat che potrebbe chiamarsi nuova Fiat Topolino.

Ti potrebbe interessare: Opel Crossland a 129 euro al mese con garanzia estesa e manutenzione