in

Alfa Romeo: Zhou deluso dal suo secondo ritiro di fila

Il pilota cinese si dice frustrato dai problemi meccanici alla sua monoposto che gli hanno impedito di concludere gli ultimi due Gran Premi

Alfa Romeo Guanyu Zhou

Due ritiri in due gare. Questo è il record di Guanyu Zhou in due Gran Premi, a Miami e poi a Barcellona questo fine settimana. In ambedue i casi non possiamo incolpare il pilota cinese, poiché il ritiro è avvenuto per problemi meccanici alla sua monoposto.

Zhou frustrato dai problemi alla sua auto che lo hanno costretto al ritiro negli ultimi due GP

Eliminato sabato nella Q2, in 15° posizione con un’Alfa Romeo che sembra essere molto efficiente, come dimostrano i risultati del compagno di squadra Valtteri Bottas, domenica Zhou sperava di tornare in zona punti. Perché dopo primo Gran premio della stagione in Bahrain, il rookie non ha ottenuto più un punto mentre Bottas è 8° nella classifica piloti con 38 punti.

La differenza di esperienza gioca ovviamente a favore del finlandese, ma più le gare passano, più il bilancio fa male per Zhou. Per quanto riguarda le ultime due gare, non possiamo proprio biasimarlo.

“Tutto quello che mi è stato detto è che dovevo fermare la macchina, raffreddarla e, sì, penso che ci sia un problema. Probabilmente non è lo stesso di Miami, ma… è davvero un momento sfortunato e piuttosto deludente, perché sono state due gare in cui avrei potuto lottare per la zona punti con i piloti intorno a noi, ma non siamo riusciti a portare la monoposto al traguardo”, ha dichiarato Zhou dopo la gara.

“Dobbiamo davvero concentrarci sul fare le cose per bene, assicurandoci di poter almeno finire la gara e migliorare d’ora in poi. Nonostante due problemi che sembrano diversi, Zhou dice che il risultato è lo stesso: impedirgli di acquisire esperienza.

“Fa male, ovviamente, e non mi aiuta a fare esperienza, è abbastanza frustrante per me disputare due gare di fila registrando un problema simile. Ovviamente è un problema diverso, ma simile, ma in entrambi i casi non ho finito la gara.”

Guanyu Zhou
Guanyu Zhou: il pilota cinese si dice frustrato dai problemi meccanici alla sua monoposto che gli hanno impedito di concludere gli ultimi due Gran Premi

Dopo un esordio promettente, Guanyu Zhou ora deve massimizzare tutto e ottenere quanti più punti. Con l’appuntamento di Monaco di questo fine settimana, il pilota dell’Alfa Romeo sarà inevitabilmente atteso dopo due gare in cui non ha potuto mostrare qualche progresso a causa dei problemi alla sua monoposto.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo indaga sulle cause delle brutte partenze di Zhou