in

Citroen e-C4: costi di produzione quasi uguali alla versione termica

Stellantis nelle scorse ore ha fatto sapere che i costi di produzione della nuova Citroen e-C4 sono ormai praticamente gli stessi della versione a combustione

Citroën e-C4 più autonomia

Stellantis ha fatto sapere nelle scorse ore di essere praticamente già in grado di equiparare il costo di produzione della Citroen e-C4, versione elettrica al 100 per cento della celebre vettura della casa francese, a quelle alimentate a benzina o diesel che l’azienda produce esclusivamente e per l’intero mondo nello stabilimento di Madrid. Attualmente, una Citroen C4 su cinque prodotta nello stabilimento di Madrid fino ad aprile è stata elettrica, fino a oltre 4.000 unità delle 20.000 uscite dalle linee di produzione.

Nuova Citroen e-C4: i costi di produzione sono gli stessi della versione a combustione

Se il costo di produzione di una Citroen e-C4 e quella di un’altra versione con motorizzazione convenzionale è già quasi uguale, la redditività nella commercializzazione di entrambe è equiparata anche sul mercato, secondo il direttore di Citroen Spagna e Portogallo, Nuno Marques. Il manager ha ammesso che il marchio “vuole puntare ancora di più” sulla versione elettrica della C4, anch’essa prodotta in Spagna.

Insomma una buona notizia per il gruppo Stellantis che quando finalmente i costi di produzione di tutte le sue auto elettriche saranno pari a quelli delle rispettive versioni con motore a combustione potrà realmente dare il via alla rivoluzione elettrica auspicata dal CEO Carlos Tavares nei mesi scorsi con il piano Dare Forward 2030.

Nuova Citroën e-C4 comfort
Stellantis nelle scorse ore ha fatto sapere che i costi di produzione della nuova Citroen e-C4 sono ormai praticamente gli stessi della versione a combustione

Ricordiamo infatti che in Europa entro il 2030 tutti i brand che fanno parte del gruppo automobilistico avranno in gamma solo auto a zero emissioni. Negli Stati Uniti invece quella soglia sarà del 60 per cento. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno in proposito nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Nuova Citroën C5 Aircross: anche a maggio la vettura della casa francese può essere acquistata a 360 euro al mese con anticipo zero