in

Nuova Fiat 126: un render prova ad ipotizzare il suo aspetto

Nuova Fiat 126 elettrica: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto se davvero in futuro Fiat decidesse di riportarla in vita

Nuova Fiat 126 elettrica

Non è sicuramente uno dei modelli all’ordine del giorno tra quelli che potrebbero arrivare nella gamma di Fiat nei prossimi anni ma sicuramente quella di una nuova Fiat 126 è un progetto suggestivo. In molti in Italia e non solo si augurano che la principale casa automobilistica italiana possa pensare per il suo futuro di riportare in vita un modello che è parte integrante della storia del famoso marchio automobilistico che adesso fa parte del gruppo Stellantis. 

Ecco una nuova ipotesi sull’aspetto di una eventuale nuova Fiat 126 elettrica

A proposito di questo modello, oggi vi mostriamo un render tratto da un video pubblicato su Youtube dal designer e Architetto Tommaso D’Amico. Questa opera digitale prova ad ipotizzare come sarebbe una nuova Fiat 126 nel caso in cui il marchio di Torino decidesse di riportarla sul mercato.

Appare evidente che ancora una volta il punto di riferimento stilistico di questo render è il concept Fiat Centoventi che la casa italiana ha mostrato per la prima volta esattamente 3 anni fa in occasione di una celebre edizione del Salone dell’auto di Ginevra. 

Nuova Fiat 126 elettrica
Nuova Fiat 126 elettrica: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto se davvero in futuro Fiat decidesse di riportarla in vita

La nuova Fiat 126 elettrica qualora tornasse potrebbe far parte di una nuova famiglia di auto elettriche a basso costo che verrebbero identificate come famiglia Panda che si contrapporrebbe alla famiglia 500 più stilosa e costosa.

Considerato che Panda dovrebbe spostarsi di segmento aumentando di dimensioni, una nuova 126 potrebbe prendere il suo posto nel segmento A del mercato affiancando la 500. Ovviamente si tratta solo di supposizioni e ribadiamo che al momento non sembra esserci da parte di Fiat l’intenzione di riportare in vita questo modello.

Vedremo nei prossimi mesi che novità arriveranno da Fiat in merito ai suoi piani per i prossimi anni. Al momento l’unica cosa che sappiamo con certezza è che Fiat tornerà nel segmento B con almeno due modelli e che i futuri veicoli che arriveranno non snatureranno la sua essenza e avranno dunque dimensioni in sintonia con la mission che il brand da sempre ha nel settore.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler Automobiles: Ecco un nuovo brevetto che integra turbocompressore nella testata