in

Fiat Pulse: prezzo aumentato anche a chi aveva ordinato il SUV subito

Fiat Pulse: l’aumento di prezzo del SUV compatto riguarderà anche chi lo aveva prenotato ma non lo ha ancora ricevuto

Fiat Pulse è un vero successo di mercato. Il nuovo SUV compatto che è stato lanciato negli scorsi mesi ha già raccolto una moltitudine di prenotazioni e inizia a fare capolino nelle classifiche di vendita di auto in Brasile. Secondo gli esperti e gli analisti di mercato il nuovo modello di Fiat ha le carte in regola per diventare nel 2022 una delle auto più vendute in assoluto in Brasile. Oggi vi segnaliamo però che attorno a questo modello nelle scorse ore è sorta una polemica nel paese latino americano.

Fiat Pulse: aumento di prezzo del SUV compatto anche per chi lo aveva prenotato da tempo

Se vi ricordate tempo fa vi avevamo scritto di un aumento del listino prezzi di Fiat Pulse. Questi aumenti che sono stati tra R$ 2mila e R$ 4.000 sono avvenuti il mese scorso. Si pensava che l’aumento avrebbe riguardato chi prenotava o acquistava Pulse da quel momento in poi.

Invece i primi clienti che avevano ordinato il nuovo SUV e che non lo hanno ancora ricevuto, si sono visti notificare questo aumento da Fiat. Ora, il brand, che ha giustificato l’aumento citando l’elevata volatilità dei cambi e la scarsità del mercato dei semiconduttori dovrà fornire spiegazioni ai suoi clienti.

Le associazioni dei consumatori hanno chiesto a Fiat di dire quanti consumatori hanno effettuato la prenotazione e non hanno ancora ricevuto i loro veicoli, quanti consumatori saranno danneggiati da questo cambiamento e se queste modifiche sono valide per tutte le versioni. Dovrà anche informare se tutti gli stati brasiliani saranno interessati dal riadeguamento dei prezzi e quale sarà l’aumento medio che subiranno i consumatori.

Fiat Pulse
Fiat Pulse: l’aumento di prezzo del SUV compatto riguarderà anche chi lo aveva prenotato ma non lo ha ancora ricevuto

Fiat dovrà inoltre informare, in caso di recesso dall’acquisto per riadeguamento, come verrà restituito il denaro ai clienti e se ci sarà un eventuale risarcimento per la frustrazione della legittima aspettativa del consumatore. Insomma certamente una situazione non bella per coloro che avevano subito ordinato Fiat Pulse molti dei quali non lo hanno ancora ricevuto e si trovano ora a dover fare i conti con questo aumento.

Ti potrebbe interessare: Fiat Cronos Precision 1.3 CVT sarà la nuova versione top di gamma

Looks like you have blocked notifications!