in

Nuova Opel Astra: il 2022 sarà l’anno della sesta generazione

Quest’anno si festeggerà i 160 anni dalla nascita della casa automobilistica tedesca

Nel 2021, Opel si è fatta apprezzare da clienti ed esperti con i nuovi Mokka e Mokka-e, l’anteprima mondiale della nuova Opel Astra, l’unica e originale Manta GSe ElektroMOD e molti altri modelli. Lo evidenziano i numerosi premi assegnati alla casa automobilistica tedesca (come il Volante d’Oro 2021 per l’Opel Mokka-e) e il video Best of Opel 2021 diffuso sui social network.

Nel 2022, lo storico brand ora di proprietà di Stellantis proseguirà nel proprio percorso efficiente, elettrico ed emozionante. Nei prossimi mesi giungeranno sulle strade di tutta Europa importanti veicoli Opel, tra cui soprattutto la nuova generazione dell’Astra.

Nuova Opel Astra
Nuova Opel Astra

Nuova Opel Astra: la sesta generazione attraverserà un 2022 molto importante

Il 2022 è un anno speciale per Opel anche per un altro motivo: ricorre il 160° anniversario da quando Adam Opel gettò le fondamenta di un’azienda che, inizialmente fabbrica di macchine da cucire, è diventata il più grande costruttore di biciclette nel mondo e poi un marchio automobilistico rispettato a livello internazionale.

Dopo 160 anni, Opel vive una nuova trasformazione, da costruttore automobilistico a fornitore di servizi per la mobilità elettrica. Come già annunciato qualche mese fa, Opel proporrà solo veicoli elettrici in Europa a partire dal 2028.

Nuova Opel Astra

All’inizio dell’anno, l’azienda tornerà subito a lavorare a pieno regime presso lo stabilimento di Eisenach. La produzione del nuovo Grandland è in avvio proprio qui a gennaio e l’ammiraglia SUV giungerà dopo poco tempo ai primi clienti.

La nuova Rocks-e è già disponibile in Germania e può essere guidata dagli adolescenti a partire da 15 anni di età con patente di categoria AM. Mentre l’Opel più piccola si fa notare nel traffico urbano, entrerà in servizio attivo anche la Opel più grande, il nuovo Movano disponibile anche in versione 100% elettrica Movano-e.

I clienti potranno quindi scegliere una versione elettrica a batteria di ogni veicolo commerciale. Inoltre, a fine 2021 è entrato nel mondo dei trasporti anche il nuovo Vivaro-e Hydrogen. Si tratta di un van elettrico a celle a combustibile capace di assicurare fino a 400 km di autonomia nel ciclo WLTP e dà la possibilità di fare il pieno di idrogeno in soli tre minuti.

Nuova Opel Astra

Nel 2023 arriverà la versione 100% elettrica

Nei prossimi mesi tutte le attenzioni saranno rivolte alla nuova generazione dell’Opel Astra. Dopo l’anteprima di settembre 2021, la versione a cinque porte sarà disponibile già dalla prossima primavera, anche con gruppo propulsore ibrido plug-in. La variante 100% elettrica Opel Astra-e, invece, completerà l’offerta nel 2023.

Presto la nuova Astra Sports Tourer sarà presentata ufficialmente in anteprima mondiale. Anche la station wagon sarà disponibile in versione tradizionale ed ibrida plug-in a partire dalla prossima estate.

A metà 2022, 11 modelli Opel saranno elettrificati, compresa l’intera gamma di veicoli commerciali. Secondo Fabio Mazzeo – responsabile di Opel Italia, il 2022 sarà un anno veramente elettrizzante per Opel e per tutti i clienti, amici e appassionati del marchio.

Opel Astra Sports Tourer 2022

Looks like you have blocked notifications!