in

Nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri: Video render

Nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri 2023: un video render prova ad ipotizzare il suo aspetto dopo il restyling del 2022

Nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri 2023

Si parla tanto di una nuova Alfa Romeo Giulia e qualcuno sul web ha provato ad immaginare anche come sarebbe una nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri. Si tratta dell’architetto e designer Tommaso D’Amico che ha pubblicato sul web e più precisamente sul suo canale di YouTube un video render che mostra come potrebbe diventare la Giulia in dotazione all’arma dei Carabinieri dopo il restyling che la berlina di segmento D dovrebbe subire nel corso di questo anno appena iniziato.

Ecco come potrebbe essere la nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri

La base di questa nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri che probabilmente vedremo nel corso del 2023, è Alfa Romeo Giulia Veloce Ti.  L’autore del render immagina che questa auto non perderà il suo consueto colore blu dell’Arma e con le classiche bande rosse. Inoltre la berlina viene immaginata con ruote con cerchi in lega da 19 pollici.

Esteticamente parlando questa particolare ed ipotetica versione di Alfa Romeo Giulia sembra essere ancora più dinamica e aggressiva della versione attuale. L’autore del render ipotizza che l’auto possa avere un propulsore 2.0 Turbo benzina da 300 CV AT Q4, con cambio automatico e trazione RWD.

Nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri 2023
Nuova Alfa Romeo Giulia Carabinieri 2023: un video render pubblicato nei giorni scorsi prova ad ipotizzare il suo aspetto dopo il restyling che la berlina subirà nel corso del 2022

Alfa Romeo Giulia nel corso del 2022 subirà un restyling. Questo almeno secondo quanto trapela dai soliti bene informati. Si parla della prima versione ibrida che sarà sicuramente la novità più importante. Ma si parla anche di leggeri ritocchi al design e agli interni.

Anche la tecnologia di bordo sarà aggiornata. Questo in attesa della nuova generazione che dovrebbe arrivare nel 2026 e rendere la berlina un’auto completamente elettrica. Vedremo dunque in proposito quali novità arriveranno nei prossimi mesi della casa automobilistica del Biscione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio NRING: all’asta un esemplare prodotto nel 2019

Looks like you have blocked notifications!