in ,

Ferrari SF90 Stradale vs McLaren 765LT: chi vince la drag race? [Video]

Le due supercar si sono affrontate in tre round

Brooks Weisblat del canale YouTube DragTimes ha messo più volte a confronto la sua Ferrari SF90 Stradale con altri veicoli ad alte prestazioni, fra cui una Porsche 911 GT2 RS e una Tesla Model S Plaid.

L’ultima drag race, però, vede a confronto la prima supercar ibrida plug-in del cavallino rampante contro la McLaren 765LT. Quest’ultima viene fornita con un motore V8 biturbo da 4 litri capace di generare 765 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima, che viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso una trasmissione a doppia frizione a 7 marce.

Ferrari SF90 Stradale vs McLaren 765LT drag race DragTimes
Ferrari SF90 Stradale vs McLaren 765LT

Ferrari SF90 Stradale: la supercar ibrida plug-in gareggia contro una McLaren 765LT

La casa automobilistica britannica afferma che la supercar impiega 2,7 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h e 7 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità di punta è pari a 330 km/h.

La SF90 Stradale ha però il vantaggio della trazione integrale grazie a tre motori elettrici. Accanto al V8 biturbo da 4 litri, che solo lui riesce a sviluppare 780 CV e 800 Nm, troviamo due propulsori elettrici montati anteriormente e un terzo tra il powertrain a combustione interna e la trasmissione.

Ferrari SF90 Stradale vs McLaren 765LT drag race DragTimes

I tre motori elettrici riescono a sviluppare da soli 220 CV, quindi la potenza complessiva è pari a 1000 CV sfruttabili esclusivamente impostando la modalità di guida Qualify. Lo storico marchio modenese afferma che la vettura impiega 2,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e 6,5 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è pari a 340 km/h.

Sul circuito di Fiorano di Ferrari, il bolide ha fissato un tempo sul giro di 1:19, cioè 0,7 secondi in meno rispetto a LaFerrari.

SF90 vs McLaren 765LT drag race DragTimes

Da precisare che sia la Ferrari SF90 Stradale che la 765LT sono 100% originali. Pur non essendo affatto vicine almeno sulla carta, nel mondo reale le due vetture hanno regalato un versus davvero interessante. Ad esempio, la prima gara è stata conclusa con una distanza davvero piccolissima.

La Ferrari è riuscita a vincere il primo round per un solo millesimo di secondo. Il secondo round, però, ha visto vincere la supercar ibrida plug-in di Maranello per ben 7 centesimi di secondo. La terza e ultima gara, invece, è stata vinta questa volta dalla McLaren 765LT con un distacco di 0,0031 secondi dalla SF90 Stradale.

È possibile scoprire maggiori informazioni sulla drag race cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento