in

Nuova DS 4: tutte le motorizzazioni disponibili

Disponibile anche la versione E-Tense ibrida plug-in da 225 CV di potenza

La nuova DS 4 si propone sul mercato con l’obiettivo di sfidare un futuro in veloce evoluzione, come sottolineano le sue numerose tecnologie avvolte da un design che vuole stupire. Anche l’offerta che riguarda le motorizzazioni mostra la possibilità di scelta tra differenti soluzioni, pronte a rispondere alle preferenze individuali, come vuole DS Automobiles.

La nuova vettura è disponibile con la gamma di motori PureTech a benzina, ad iniziare dal tre cilindri turbo da 1.2 litri con potenza di 130 CV e 230 Nm di coppia massima a 1750 g/min. Questo è affiancato dal quattro cilindri turbo da 1.6 litri da 180 CV e 250 Nm a 1650 g/min. L’economia d’esercizio per la nuova DS 4 si manifesta invece con il diesel BlueHDi da 1.5 litri che produce 130 CV e 300 Nm a 1750 g/min.

Nuova DS 4 motorizzazioni
DS 4 E-Tense ibrida plug-in

Nuova DS 4: benzina, diesel e ibrido plug-in per tutte le esigenze

Disponibile anche la DS 4 E-Tense, ossia la versione ibrida plug-in che proietta l’auto verso il futuro. Ciò è possibile grazie alla presenza del motore benzina PureTech a quattro cilindri in linea da 1.6 litri da 180 CV abbinato a un powertrain elettrico da 81 kW.

La potenza massima del gruppo propulsore ibrido plug-in è pari a 225 CV mentre la coppia complessiva di 360 Nm e i 110 Nm del solo motore elettrico sono subito disponibili in fase di accelerazione.

Nuova DS 4 motorizzazioni

Sempre la DS 4 E-Tense vanta una batteria di trazione da 12,4 kWh che permette di percorrere fino a 54 km senza produrre emissioni e con una singola ricarica fino a una velocità massima di 135 km/h.

La ricarica completa dell’accumulatore avviene in 1 ora e 30 minuti utilizzando la DS Wallbox. Il tutto con emissioni ridotte a 35 g/km di CO2 nel ciclo misto oppure zero usando la modalità 100% elettrica.

Nuova DS 4 motorizzazioni

Tutte le soluzioni propulsive sono contraddistinte dalla presenza di un cambio automatico a 8 marce, campione di reattività e fluidità, quindi perfetto compagno di un comfort di alto livello.

In Italia, la nuova DS 4 è disponibile a un prezzo di partenza di 30.250 euro per la versione con PureTech 1.2 a tre cilindri e si arriva a 36.250 euro per il PureTech a quattro cilindri da 180 CV. Il BlueHDi 130 a gasolio, invece, è disponibile a 31.750 euro. Per concludere c’è la DS 4 E-Tense 225 che parte da 40.750 euro.

Looks like you have blocked notifications!