in

Mesonero: Alfa Romeo è il miglior marchio per cui lavorare

Alejandro Mesonero-Romanos ha detto di essere onorato di lavorare per Alfa Romeo definito il miglior brand per cui un designer possa lavorare

Alejandro Mesonero-Romanos Alfa Romeo

Alejandro Mesonero-Romanos dallo scorso 1 luglio è il nuovo responsabile del design di Alfa Romeo. Di recente lo spagnolo ha rilasciato dichiarazioni molto interessanti su quello che sarà il futuro della casa automobilistica del Biscione e su come saranno le sue nuove auto dello storico marchio milanese sotto la sua super visione.

Mesonero ritiene che lavorare per Alfa Romeo sia il massimo per un designer

Mesonero parlando con la stampa del suo paese ha detto che per lui lavorare per Alfa Romeo è la cosa più bella che gli potesse capitare. Lo spagnolo è consapevole della grande eredità che il marchio può vantare che è ovviamente molto più importante di quella di qualsiasi altro produttore in cui ha lavorato. Il designer ha ammesso di aver preso molto sul serio questo incarico ed infatti da quanto è arrivato non ha fatto un solo giorno di vacanza.

Lo spagnolo sente il peso della responsabilità di dover disegnare con il suo team le auto che serviranno a rilanciare Alfa Romeo nel segmento premium del mercato auto. Mesonero ha detto chiaramente che per fare onore alla storia e alla tradizione del Biscione per le auto del futuro punterà forte sull’estetica, sull’autonomia e l’aerodinamica di ogni veicolo.

Alejandro Mesonero-Romanos
Alejandro Mesonero-Romanos ha detto di essere onorato di lavorare per Alfa Romeo definito il miglior brand per cui un designer possa lavorare

“Alfa Romeo è un marchio assolutamente incredibile. Per un grande fan del design italiano e dei marchi italiani, Alfa Romeo è semplicemente il miglior marchio per cui puoi lavorare”, ha dichiarato Mesonero-Romanos.

Lo spagnolo ha poi continuato dicendo che il suo compito è quello di ispirare ispirare e sviluppare la creatività dei team Alfa Romeo per realizzare le migliori vetture possibili che possano essere apprezzate di più sul mercato. Si tratta di un qualcosa di simile a a quanto sviluppato in passato con altri produttori, solo che questa volta avviene con un marchio davvero entusiasmante come Alfa Romeo.

Infine Mesonero ha concluso dicendo che l’obiettivo suo e del suo team è quello di realizzare una gamma più ampia, con prodotti ancora più forti, con auto ancora più seducenti di quelle che Alfa Romeo ha oggi.

Queste sono le principali sfide che l’azienda deve affrontare. Lo spagnolo però è sicuro che il Biscione riuscirà a raggiungere il suo obiettivo. “Abbiamo bisogno di un po’ più di tempo, ma nei prossimi anni vedremo delle Alfa Romeo davvero impressionanti” ha concluso. Vedremo dunque se davvero qualcosa di buono uscirà fuori per il futuro della casa automobilistica del Biscione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: Imparato e i 40 giorni di tempo a Mesonero per un primo concept

 

Looks like you have blocked notifications!