in

Peugeot 308 in finale nel Car of the Year 2022: ecco perché

Tre i punti di forza della Peugeot 208, in finale nel Car of the Year 2022, dove stradominano le auto elettriche

La Peugeot 308 chiamatela l’ultima dei Mohicani, la sopravvissuta, il soldato Ryan da salvare, l’highlander, l’immortale. Infatti, nel Car of the Year 2022, ci sono addirittura 6 auto elettriche. E poi c’è lei, circondata, attorniata, ma non decisa ad arrendersi, come il Generale Custer. L’unica termica. Con quel meraviglioso suono del motore che solo una macchina a benzina o diesel ti sa dare.

Sarà annunciata il 28 febbraio 2022 la vincitrice del premio Car of the Year tra le 7 finaliste scelte dalla giuria di giornalisti europei. La Peugeot 308 combatte a denti stretti contro queste 6 elettriche: Cupra Born, Ford Mustang Mach-E,  Hyundai Ioniq 5, Kia EV6, Renault Mégane E-Tech Škoda Enyaq iV. Oltretutto, nota a parte, è l’unica Stellantis delle magnifiche 7. Sarebbe splendido se vincesse.

Infatti, il 29 novembre i 61 membri della giuria dell’European Car of the Year (COTY), in rappresentanza di 23 Paesi del continente, hanno inserito la francesina tra le finaliste del premio di Auto dell’Anno 2022. La nuova nata della Casa del Leone è stata selezionata tra i 39 modelli candidati al premio ed ora è una delle 7 finaliste che si contenderanno la vittoria finale. Ma vediamo i suoi 3 punti di forza.

peugeot 308 a

Peugeot 308: quanta tecnologia

Uno. La gamma di motori, arricchita da due inedite motorizzazioni ibride plug-in disponibili sin dal lancio, offre ai clienti la possibilità di scegliere tra motorizzazioni termiche o elettrificate, presto anche con una versione 100% elettrica

Due. Il design della Peugeot 308 è audace. Con le sue luci a LED verticali nella parte anteriore e i tre artigli nella parte posteriore. Notevole il suo i-Cockpit: volante compatto, quadro strumenti digitale visibile al di sopra della corona, touch screen centrale con tasti configurabili).

Tre. Piace la ricchissima dotazione in grado di offrire il livello di guida autonoma di tipo 2. Nonché il Pack Drive Assist 2.0 (ordinabile da inizio 2022). A completamento dell’Adaptive Cruise Control con Stop&Go (per mantenere in automatico la distanza dal veicolo che ci precede) e del Lane Positioning Assit (per mantenere la posizione dell’auto all’interno della corsia di marcia), questo nuovo pacchetto vede l’aggiunta di 3 nuove funzionalità disponibili su strade con carreggiate separate.

Primo: propone al conducente il sorpasso del veicolo che lo precede, assistendolo attivamente nell’esecuzione della manovra che può esser fatta all’interno del range di velocità che va da 70 km/h a 180 km/h.

Secondo: permette l’adeguamento della velocità dell’auto ai limiti di velocità prima che i cartelli di inizio nuovo limite siano visibili.

Terzo: c’è la regolazione della velocità dell’auto in funzione della traiettoria della curva, fino ad una velocità massima di 180 km/h.

Eppoi, questa non è una bestemmia, la Peugeot 308 ha un prezzo accessibile. A differenza di gran parte delle elettriche. Almeno in Italia, visto che gli incentivi non ci sono.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento