in

Jeep Gladiator 4xe: a quando il debutto sul mercato?

Filtrano informazioni circa il Jeep Gladiator 4xe, in merito al suo probabile ingresso nella gamma per il restyling di metà carriera.

Il Jeep Gladiator subirà un restyling di metà carriera. Secondo quanto sostengono delle fonti vicine, gli upgrade e le funzionalità di altre proposte della gamma verranno trasferite al pick-up di medie dimensioni, incluso il propulsore 4xe. Sebbene non sia noto al momento se avranno luogo modifiche al gruppo durante il periodo, la fonte di Mopar Insider conferma che il veicolo sarà alimentato dal medesimo sistema PHEV, attualmente sotto il cofano di Wrangler Unlimited e Grand Cherokee 4xe. Il lancio ufficiale sarebbe in programma per l’inizio del 2024.

Jeep Gladiator 4xe: trapianto di cuore

Jeep Gladiator

Attualmente, il Wrangler Unlimited 4xe integra due unità elettriche e un pacco batteria da 400 volt con un quattro cilindri turbo a basso consumo e cambio automatico TorqueFlite a otto rapporti. Questa configurazione massimizza l’efficienza dei componenti del meccanismo ibrido e le abbina alla trasmissione di fama mondiale e collaudata del Wrangler.

Il 4xe eroga 375 cavalli (280 kW) e 637 Nm di coppia motrice massima, e garantisce circa 40 km di autonomia a zero emissioni nel ciclo di omologazione statunitense. Il primo motore elettrico è collegato al termico al posto dell’alternatore ed è adibito all’avviamento, lo Start&Stop e il recupero dell’energia, mentre il secondo è implementato nel cambio automatico, in sostituzione del convertitore di coppia.

Tre le modalità dell’ibrido, chiamate E Selec. Il conducente ha modo di selezionare la modalità di propulsione desiderata tramite i pulsanti montati sul quadro strumenti, a sinistra del volante. Indipendentemente dalla modalità configurata, il mezzo è un ibrido a tutti gli effetti, una volta che la batteria si avvicina al suo stato di carica minimo.

Jeep Gladiator

Il display delle informazioni per il conducente e il touchscreen Uconnect dispongono di Eco Coaching Pages. Esse consentono ai proprietari di monitorare il flusso di energia e stabilire l’impatto della frenata rigenerativa, pianificare i tempi di ricarica per trarre vantaggio delle tariffe più economiche e visualizzare i dettagli della cronologia di guida del loro utilizzo elettrico e benzina. I fan di Jeep hanno recentemente condiviso una foto sulla pagina Facebook ufficiale della Casa, che sembrava essere un’attuale Gladiator con i controlli E Selec di Wrangler Unlimited 4xe, lasciandoci chiedere quanto siano lontani i test.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento