in

Peugeot 208: nuovo look con il restyling

Peugeot 208 restyling: nel 2023 una vera e propria revisione è prevista per la celebre utilitaria della casa del Leone

Peugeot 208 restyling

Nel 2023 importanti novità arriveranno per Peugeot 208. La celebre vettura del produttore transalpino infatti subirà il restyling di metà carriera. La vettura della casa automobilistica francese cambierà look sfoggiando una nuova identità visiva. Il restyling della celebre auto infatti mostrerà un nuovo volto che presenterà tre zanne luminose su entrambi i lati della griglia invece di due.

Ecco come cambierà la Peugeot 208 con il restyling di metà carriera

Secondo quanto trapelato dalla stessa Peugeot, il design dello scudo sarà necessariamente rivisto allo stesso modo della griglia. Le modifiche estetiche al posteriore saranno più leggere mentre all’interno il costruttore concentrerà i propri sforzi sulla modernizzazione del sistema multimediale e dei sistemi di assistenza alla guida. La nuova Peugeot 208 condividerà molto con la sorella maggiore, la nuova 308, soprattutto in termini di sistema operativo.

Per quanto riguarda la gamma dei motori, la Peugeot 208 beneficerà del nuovo propulsore tre cilindri 1.2 PureTech che sarà predisposto per la futura norma sulle emissioni Euro 7 (2027).  Altra novità che caratterizzerà il restyling della 208 è la presenza del nuovo cambio automatico EAT8. Per quanto riguarda la versione elettrica, segnaliamo che l’attuale motore elettrico da 136 CV prodotto da Continental sarà sostituito invece da un nuovo propulsore fornito da Emotors.

Peugeot 208 restyling
Peugeot 208 restyling: nel 2023 una vera e propria revisione è prevista per la celebre utilitaria della casa del Leone

Questo nuovo motore elettrico, grazie ad una batteria leggermente più grande, dovrebbe garantire un miglioramento come potenza e anche come efficienza. La nuova batteria sarà fornita da CATL e sarà più ampia garantendo una maggiore autonomia.

Dal 2023 Peugeot 208 cambierà anche sede. Infatti la city car della casa transalpina di Stellantis dirà addio allo stabilimento di Trnava in Slovacchia. Le versioni con motore a combustione della vettura saranno prodotte a Kenitra in Marocco. La versione 100 per cento elettrica sarà invece prodotta nello stabilimento Stellantis di Saragozza insieme alla Opel Corsa-e.

L’obiettivo di tutti questi cambiamenti sarà quello di garantire che anche in futuro la vettura di Peugeot continui ad essere un successo commerciale come del resto lo è stata fin da quando è arrivata in concessionaria. Vedremo dunque se nei prossimi mesi su questo restyling trapeleranno ulteriori novità.

Ti potrebbe interessare: Peugeot e-208 ed e-2008: più autonomia con gli ultimi aggiornamenti per le due auto della casa automobilistica del Leone

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento