in

Ferrari Daytona SP3: ecco la versione ispirata al programma XX [Render]

Il design generale si basa su quello della FXX-K, la versione da pista de LaFerrari

Dopo aver presentato l’esclusiva one-off BR20 basata sulla GTC4Lusso, Ferrari ha voluto stupire ancora una volta i suoi fan con la terza vettura della nuova serie Icona chiamata Ferrari Daytona SP3.

Si tratta di un’auto che rende omaggio alle leggendarie auto degli anni ‘60 del cavallino rampante e più precisamente alla 330 P3/4. Con quest’ultima vettura, lo storico marchio modenese riuscì a prendersi la sua rivincita su Ford nel 1967 vincendo alla 24 Ore di Daytona.

Ferrari Daytona SP3
Ferrari Daytona SP3

Ferrari Daytona SP3: un renderista ipotizza in render come sarebbe la versione XX

La Daytona SP3 può sembrare una LaFerrari Aperta evoluta, ma è destinata principalmente ai collezionisti piuttosto che a coloro che vogliono divertirsi in pista. Nonostante ciò, le prestazioni offerte si adattano a qualsiasi scenario.

Questo perché sulla parte posteriore/centrale c’è un V12 aspirato da 6.5 litri capace di sviluppare ben 840 CV di potenza a 9250 giri amento e 697 Nm di coppia massima a 7250 g/min. Il propulsore è privo di qualsiasi forma di elettrificazione ed è 10 CV più potente rispetto a quello impiegato sulla 812 Competizione.

Secondo quanto affermato dal cavallino rampante, la Ferrari Daytona SP3 impiega solo 2,85 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 7,4 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 340 km/h.

Ferrari Daytona SP3

2 milioni di euro per ciascuno dei soli 599 esemplari

Ferrari realizzerà solo 599 esemplari della nuova Icona, ma purtroppo sono già stati tutti acquistati ad un prezzo di 2 milioni di euro ciascuno. Sicuramente, in futuro ci sarà un aumento del valore in quanto parliamo di una supercar da collezione.

Detto ciò, il renderista Superrenderscars ha pubblicato su Instagram una versione da pista della nuova Daytona SP3 che prende forte ispirazione dal programma XX della casa automobilistica di Maranello. Il design generale ricorda molto quello della FXX-K, la versione da corsa de LaFerrari.

Fra le modifiche apportate dal renderista troviamo un alettone posteriore diviso in due parti, dei nuovi cerchi multi-razza, alcune modifiche al cofano anteriore, delle calotte degli specchietti retrovisori esterni dipinte di nero e degli elementi aggiuntivi in fibra di carbonio sulla zona inferiore del frontale. Considerando che la Ferrari Daytona SP3 è stata presentata da poche ore, sicuramente nei prossimi giorni arriveranno altre versioni digitali.

Ferrari Daytona SP3

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento