in

Fiat 500X 2022 debutta negli USA con alcune piccole novità

Introdotta anche l’edizione speciale Yatch Club Capri

Il ritorno di Fiat negli Stati Uniti non è stato di certo al top. Nonostante ciò, la casa automobilistica italiana non è ancora pronta a gettare la spugna.

L’unico veicolo rimasto nel mercato statunitense è la Fiat 500X, il famoso crossover, e sta ricevendo una serie di aggiornamenti con l’introduzione del model year 2022 e quello più interessante è sicuramente l’aggiunta del tetto opzionale Al-Fresco. Si tratta di una capote retrattile che consente di vivere una vera esperienza all’aria aperta.

Fiat 500X 2022 Stati Uniti
Fiat 500X 2022 interni

Fiat 500X 2022: il nuovo model year è stato presentato ufficialmente negli Stati Uniti

Purtroppo, la casa automobilistica torinese non ha rivelato il prezzo del tetto Al-Fresco, ma ha dichiarato che sarà disponibile per tutti e quattro gli allestimenti disponibili (Pop, Sport, Trekking e Trekking Plus) e in quattro diversi colori esterni. Per il resto, ci sono poche modifiche.

La Fiat 500X 2022 è ora disponibile nella nuova edizione Yacht Club Capri. Il modello si basa sull’allestimento Sport e presenta una carrozzeria dipinta in Blu Venezia, un tettuccio blu Al-Fresco ed esclusivi cerchi in lega da 18”.

Fiat 500X 2022 Stati Uniti

Passando all’abitacolo, ci sono una serie di aggiornamenti grazie all’esclusivo rivestimento in legno e ai sedili speciali in pelle avorio con profili blu. Non mancano vari badge Yacht Club Capri e diversi dettagli satinati.

Sotto il cofano della 500X 2022 è rimasto il motore turbo a quattro cilindri da 1.3 litri capace di sviluppare 180 CV di potenza e 285 Nm di coppia massima. È abbinato a una trasmissione automatica a 9 rapporti che scarica la potenza su tutte e quattro le ruote. Infatti, è presente di serie un sistema di trazione integrale.

Fiat 500X 2022 Stati Uniti

I numeri più interessanti raggiunti dalla Fiat 500X negli Stati Uniti, in termini di vendite, sono stati registrati nel 2016 quando il marchio di Stellantis è riuscito a vendere 12.599 esemplari. A partire da quell’anno, le immatricolazioni sono diminuite sempre di più.

Le vendite sono crollate a soli 2518 esemplari nel 2019 e quest’anno Fiat prevede di vendere poco più di 1300 unità in America. Dovremo attendere i prossimi mesi per vedere se lo storico marchio torinese continuerà ancora ad operare nel mercato statunitense oppure deciderà di staccare la spina.

Looks like you have blocked notifications!