in

Nuova Alfa Romeo Giulia: nuova ipotesi

Il design della nuova Alfa Romeo Giulia elettrica suscita sul web nuove ipotesi in attesa di notizie certe

nuova Alfa Romeo Giulia Render

La conferma da parte di Jean-Philippe Imparato, avvenuta nei giorni scorsi, dell’arrivo nei prossimi anni di una nuova Alfa Romeo Giulia ha scatenato la fantasia di appassionati e addetti ai lavori che provano a ipotizzare quello che potrebbe essere l’aspetto della rinnovata berlina di segmento D che, come ha anticipato lo stesso numero uno della casa automobilistica del Biscione, arriverà sul mercato solo ed esclusivamente in versione completamente elettrica.

Nuova Alfa Romeo Giulia: sarà così la futura versione completamente elettrica?

Questo in quanto, come vi abbiamo scritto più volte, dal 2027 nella stragrande maggioranza dei mercati auto Alfa Romeo venderà solo ed esclusivamente auto completamente elettriche. Qui vi mostriamo l’ipotesi del designer Mirko Del Prete che ha provato ad immaginare come potrebbe essere una nuova Alfa Romeo Giulia elettrica al 100 per cento.

L’autore di questo render immagina una vettura con uno stile ancora più minimalista della versione attuale e in cui l’elemento premium della berlina viene ulteriormente incrementato. Una striscia luminosa a LED a tutta larghezza caratterizza la zona anteriore di questa ipotetica nuova Alfa Romeo Giulia.

Anche il posteriore si caratterizza per linee molto minimaliste e dinamiche e per la presenza di fari molto sottili che conferiscono alla vettura uno stile molto grintoso in pieno stile Alfa Romeo. Maniglie “a filo” integrate nelle portiere e ampi cerchi in lega sono le altre due caratteristiche di questa auto immaginata.

Alfa Romeo Giulia
Nuova Alfa Romeo Giulia: ecco la futura generazione completamente elettrica viene immaginata dal designer Mirko Del Prete

Per il momento a proposito della nuova Alfa Romeo Giulia sappiamo ben poco. Quello che sappiamo con sicurezza è che sarà completamente elettrica e che il suo arrivo non avverrà prima del 2026 ma molto probabilmente dovremo aspettare addirittura fino al 2027. La vettura continuerà ad avere un ruolo molto importante all’interno della gamma della casa automobilistica del Biscione.

Nei prossimi mesi quando finalmente sarà ufficialmente rivelato dal gruppo Stellantis il nuovo piano di rilancio di Alfa Romeo, molto probabilmente arriveranno ulteriori dettagli sulle caratteristiche e sui tempi di arrivo di questo atteso modello destinato a far parlare a lungo di se addetti ai lavori e semplici appassionati nel mondo dei motori.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia: la berlina della casa automobilistica del Biscione conquista i tedeschi negli Sport Auto Award 2021

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento