in

Ferrari Challenge North America: ultime due gare della stagione al Mugello

Si attendono le Finali Mondiali in programma domenica 21 novembre

I piloti della serie Ferrari Challenge North America correranno sul circuito del Mugello per le ultime due gare della stagione, cercando di vincere i titoli ancora in palio prima di disputare le Finali Mondiali sul tracciato toscano domenica 21 novembre. La performance solista di Cooper MacNeil di Ferrari of Westlake gli ha dato il titolo di classe principale.

Nella classe Am1, l’ultima doppietta di Jason McCarthy di Wide World Ferrari a Road America si è assicurata una vittoria anticipata con 40 punti di vantaggio su Martin Burrowes di Ferrari Fort Lauderdale. Dave Musial di Ferrari Lake Forest è ancora al secondo posto, 22 punti dietro di lui, a pochi punti per assicurarsi il terzo gradino del podio dall’estremo tentativo di rimonta di Jordan Workmandi Ferrari of Central Florida.

Ferrari Challenge North America: i piloti della serie correranno sul circuito del Mugello

La sfida più avvincente è prevista nella Am2 con Brian Davis di Ferrari of Palm Beach e Keysin Chen di Ferrari of Beverly Hills che scenderanno in pista a sole otto lunghezze di distanza per lottare per il titolo assoluto. Dietro di loro ci saranno Justin Wetherill di Ferrari of Central Florida e Brad Horstmann di Foreign Cars Italia, separati da appena tre punti. Cercano il giro perfetto per sfidare il leader del campionato. Lo seguono rispettivamente di 25 e 28 punti.

Con il secondo e il terzo posto a Road America, Dave Musial Jr. di Ferrari Lake Forest è riuscito a conquistare la Coppa Shell, superando Todd Coleman di Ferrari of Denver. Attualmente indietro di 35 punti, non avrà possibilità di recuperare. La battaglia per i restanti punti è ancora aperta e serrata. Oltre a Coleman con 106 punti, c’è anche il canadese Benoit Bergeron di Ferrari Quebec a quota 100 e Christopher Aitken di Ferrari of Houston a quota 90.

Nella classe Am tutto è ancora da giocare, con John Cervini di Ferrari of Ontario che, con sei vittorie e due terzi posti nelle ultime otto gare, si è portato in testa con 18 punti di vantaggio su Lance Cawley di Ferrari of Atalanta. Al terzo posto, con la speranza di migliorare la sua posizione, troviamo Roy Carroll  di Foreign Cars Italia che è a 16 punti dal pilota che lo precede.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento