in ,

Ferrari F8 Tributo vs Mercedes-AMG GT 63 S: chi vince la drag race?

La supercar del cavallino rampante torna sull’asfalto per mostrare tutta la sua potenza

Anche se la Ferrari F8 Tributo è stata sostituita (in un certo senso) dalla più moderna 296 GTB, rimane una delle supercar più interessanti disponibili sul mercato. Qui su ClubAlfa.it abbiamo visto la F8 Tributo affrontare diversi modelli in varie drag race.

In questo articolo vi proponiamo una nuova gara di accelerazione condivisa su YouTube da Supercar Videos in cui è possibile vedere in azione la Ferrari F8 Tributo contro una Mercedes-AMG GT 63 S.

Ferrari F8 Tributo vs Mercedes-AMG GT 63 S drag race
Ferrari F8 Tributo vs Mercedes-AMG GT 63 S

Ferrari F8 Tributo: la supercar V8 affronta una Mercedes-AMG GT 63 S a quattro porte

Giunta sul mercato per sostituire la 488 GTB più di due anni fa, la F8 Tributo è una vera forza da non sottovalutare. È presente un motore V8 biturbo da 3.9 litri capace di sviluppare 720 CV di potenza e 770 Nm di coppia massima.

La potenza viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio automatico a doppia sezione a 7 rapporti. Lo storico marchio modenese afferma che il modello impiega soli 2,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità massima di 340 km/h.

Ferrari F8 Tributo vs Mercedes-AMG GT 63 S drag race

Dall’altra parte del ring c’è la Mercedes-AMG GT 63 S Coupé4. In questo caso parliamo di una vettura in grado di ospitare comodamente un’intera famiglia e i loro bagagli grazie al suo ampio spazio interno. Nonostante ciò, può essere considerata una vera supercar a quattro porte.

La potenza proviene da un V8 biturbo da 4 litri presente sotto al cofano anteriore. Nella versione 63 S, l’otto cilindri realizzato da AMG eroga 639 CV e 900 Nm di coppia. La casa automobilistica tedesca afferma che la AMG GT 63 S raggiunge i 315 km/h di velocità massima e impiega soli 3,2 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Prendendo in considerazione tutti i numeri riportati fino ad ora, si tratta sicuramente di una sfida ad armi pari. Nello stesso video è possibile vedere la Ferrari F8 Tributo affrontare altre vetture veloci, tra cui una BMW M5 E60 e una Porsche 911 Turbo S. Dopo la galleria fotografica trovate l’anteprima del video per scoprire il vincitore della drag race.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento